Leggi Offline:

P. Aristides Buitrago Aristizábal, C.Ss.R. 1915-1996 – Colombia.

P. Aristides Buitrago Aristizábal, C.Ss.R. 1915-1996.

Il redentorista P. Aristides Buitrago Aristizábal, 1915-1996, Colombia, Vice-Provincia Pacifico sett. Seguì la Medicina Ricostruttiva del redentorista padre Leonardo González Cudeiro, di cui scrisse la vita, e particolarmente la pratica della Iridologia. Morì 80 anni.

Dati ufficiali

  • Cognome = Buitrago Aristizábal
  • Nome = Aristides
  • Nazionalità = Colombia– (Vice-Provincia Pacifico sett.)
  • Nato = 10-Ago-1915
  • Morto = 11-Giu-1996
  • Professione = 02-Lug-1934
  • Sacerdote = 29-Ago-1939

Il redentorista P. Aristides Buitrago Aristizábal, 1915-1996, Colombia, Vice-Provincia Pacifico sett. Seguì la Medicina Ricostruttiva del redentorista padre Leonardo González Cudeiro, di cui scrisse la vita, e particolarmente la pratica della Iridologia. Morì 80 anni. 

In Bucaramanga (Colombia) c’è ancora il dispensario, dove si seguiva la Medicina Ricostruttiva, e fu fondato da Padre Aristide Buitrago Aristizábal. In esso egli ha lavorato per otto anni, e poi ha delegato il fratello redentorista Jesús Eugenio Calderón che con la signorina Elda Ortiz Castellanos hanno assistito fino ad oggi, con grande spirito di cristiano dedizione e cura, tutti quelli che sono venuti in cerca di salute e una migliore qualità della vita.

Padre Aristide Buitrago seguiva la pratica della Iridologia, un sistema di analisi che vuole essere diagnostico, basato sullo studio dell’iride dell’occhio.
Secondo l’iridologia, analizzando l’iride di una persona, si potrebbe determinare l’esistenza di un problema non solo relativo a qualche apparato o funzionalità del corpo, ma anche alle funzionalità mentali e psicologiche della persona.
Gli iridologi sostengono di poter determinare se un organo sia malato ma non quale sia la malattia.

La Medicina Ricostruttiva
Questa è dovuta al missionario redentorista padre Leonardo González Cudeiro. Venne molto giovane dalla Spagna, ha lavorato nel nord della Colombia e morì a 72 anni a San Cristobal (Venezuela) il 28 ottobre 1971.
Il carisma della guarigione fece di lui un apostolo come lo voleva Cristo: “Guariva… Cacciava demoni” (Mt 10.7). E’ stato un vero saggio che mise al servizio dei più bisognosi la sua vasta conoscenza della medicina alternativa. Con 81 formule raggiunse il suo ideale di mettere la guarigione alla portata di tutti. Con esse possiamo curare molte malattie ancora ritenute incurabili.
La chiamò ricostruttiva per essere diversa da quella allopatica e omeopatica. Consiste nel dare all’organismo gli elementi che essi elabora per recuperare e conservare la salute, poiché “la malattia viene per la eccessiva loro carenza”.
Nel 1961 il p. Leonardo pubblicò il suo libro “La cura alla portata di tutti“. Dopo timidi prove attraverso le terre di Caldas e Santander si organizzò il dispensario di Buga, celebre per la diagnosrica della iriologa signorina Oliva Botero G. Furono assistiti centinaia di malati tra il 1969 e il 1974: quasi tutti sono stati guariti, comprovando così l’efficacia di tutte le formule. Con uguale successo si curarono pazienti in Manizales, Popayán e Medellín. Dimostrazioni sporadiche in Putumayo, Colombia e Panama fecero intravedere l’enorme fama che avrebbe acquisito la nuova medicina.

Un libro del P. Buitrago
La medicina reconstructiva – Leonardo González Cudeiro ; recopilada y divulgada por el Padre Aristides Buitrago Aristizábal

Il P. Aristides Buitrago legge la parola di Dio nella cappella e posa per una foto insieme al personale sanitario del dispensario di Bucaramanga.

Le foto sono estratte da Orbis n.53 (1980, settembre-dicembre) pp.76-77.

_______

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

 

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Febbraio 1, 2017 at 12:05 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , ,