Leggi Offline:

biografielogopdf

Fratello Benedito Carmelino De Oliveira, C.Ss.R. 1931-2014 – Brasile.

Fratello Benedito Carmelino De Oliveira, C.Ss.R. 1931-2014.

Il redentorista Fratello Benedito Carmelino De Oliveira, 1931-2014, Brasile, Provincia di San Paolo. Fratello tuttofare, prezioso in ogni incarico che riceveva. Fu presente soprattutto nelle case di formazione. Morì di aneurisma addominale a 82 anni.

Dati Ufficiali

  • Cognome = De Oliveira
  • Nome = Benedito Carmelino
  • Nazionalità = Brasile– (Provincia di San Paolo)
  • Nato = 21-Ago-1931
  • Morto = 15-Mag-2014
  • Professione = 02-Feb-1957

Fratello Benedito Carmelino De Oliveira

1) Origini: È nato il 21 agosto 1931, in Paraisópolis – MG. I suoi genitori: Zeferino Gois de Oliveira e Maria Julia de Jesus.

2) La vocazione:  Arrivò nella Comunità di Pindamonhangaba il 17 gennaio 1957. Ha emesso la professione temporanea il 2 febbraio 1957, in Pindamonhangaba – SP; la professione perpetua il 2 febbraio 1963 a Aparecida – SP.

03) incarichi:

a) Fratello Carmelino era dotato di pietà esemplare e ben si adattava alla vita comunitaria. Sapevo organizzare il suo tempo, dedicandosi a più vari uffici nella comunità migliorandosi nelle diverse cose pratiche. Oltre a fare un corso di teologia per laici, nel 1974, ha fatto un corso di rilegatore di libri; un corso di elettricista e un corso pratico di idraulico.

b) Ha vissuto in molte nostre comunità (di solito case formazione) facendo manutenzione, autista, giardiniere, elettricista, idraulico ed economo. È difficile scoprire il mestiere che non ha esercitato. Per molti anni, è rilegatore nel laboratorio dei libri della Biblioteca Provinciale, anche mentre serviva nel Seminario Maggiore Santa Teresa in Tiete -SP. Anche qui, come autista, è stato ausiliare di apicoltura, specializzata in sciami di api, che si stabilivano nelle fattorie vicine.

c) In margine al rilegatore: è stato un buon “letterista” e disegnatore (lettere d’oro su copertine di libri con copertina rigida). Si specializzò nella produzione di candele, dando grande impulso a questo settore nel nostro Seminario San Gerardo in Potim -SP. Era un buon musicista ed aveva una buona voce, partecipando come volontario alla Corale del Santuario di Aparecida.

Il 15 maggio 2014 ha subito un intervento chirurgico a causa di un aneurisma addominale all’ospedale Frei Galvão, a Guaratingueta. Ma appena lasciata la sala operatoria, ebbe un altro aneurisma al quale non resistette e morì.
La messa funebre fu celebrata nel Santuario, seguita dalla sepoltura nel Cimitero Comunale. Riposa in pace.

P. José Bertanha, C.Ss.R.
archivista provinciale.

_____     Leggi il file pdf  ___ in portoghese

  Se hai bisogno del traduttore

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

maggio 19, 2017 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , ,