Leggi Offline:

biografielogopdf

P. Gerardus Hensgens, C.Ss.R. 1932-2018 – Paesi Bassi.

P. Gerardus Hensgens, C.Ss.R. 1932-2018.

Il redentorista P. Gerardus Hensgens, 1932-2018, Paesi Bassi, Provincia di Amsterdam, poi in missionario in Brasile. D’accordo con l’arcidiocesi di Natal, ideò e intraprese molte azioni sociali. Fino all’ultimo, pur con alcune limitazioni, ha ricoperto il ruolo di parroco. Ha avuto sinceri e apprezzati riconoscimenti per la sua opera sociale e pastorale. È morto a 86 anni.

___________

Dati Ufficiali

  • Cognome = Hensgens
  • Nome = Gerardus (Pio)
  • Nazionalità = Paesi Bassi – (Provincia di Amsterdam, poi in Brasile)
  • Nato = 28-Mar-1932
  • Morto = 27-Mag-2018
  • Professione = 08-Set-1954
  • Sacerdote = 16-Set-1959

Padre Gerard Hensgens, noto come Padre Pio, è morto domenica mattina 27 maggio 2018 a Natal all’età di 86 anni. Era stato ricoverato circa un mese prima.
Lna messa funebre è stata celebrata nella chiesa principale del Sacro Cuore di Gesù alle 15:00, e la sepoltura è seguita alle 17:00 nel cimitero di Nova Descoberta.
Padre Pio era nato nei Paesi Bassi il 28 marzo 1932. La sua ordinazione sacerdotale ebbe luogo il 16 settembre 1959.
Dal 1968 era a Natal, dove divenne noto come il pioniere della zona meridionale quando si trattava di evangelizzare. Quando arrivò in città, servì le comunità di Lagoa Seca e Morro Branco.
D’accordo con l’arcidiocesi di Natal, il sacerdote ideò e intraprese molte azioni sociali. Fino all’ultimo, pur con alcune limitazioni, ha ricoperto il ruolo di parroco del Sacro Cuore di Gesù, in Morro Branco.

Memoria dei 50 anni di sacerdozio del Padre Pio Hensgens

Padre Gerard Hensgens, CSSR (Padre Pio), il 16/09/1984 ha celebrato le nozze d’oro del suo ministero sacerdotale con una messa solenne di ringraziamento nella Chiesa Matrice del Sacro Cuore di Gesù, come una forma di gratitudine al Signore per il dono ricevuto, e il 17 settembre si è tenuta una sessione solenne presso il municipio di Aldermen (Av. Jundiaí), per onorarlo.

Quando il sacerdote  olandese Pio Hengsens sbarcò a Natal nel 1968, ricevette una difficile missione affidatagli dal vescovo Nivaldo Monte: preparare le future parrocchie della città. Il lavoro missionario in Brasile era iniziato cinque anni prima, nei territori di Paraíba, Pernambuco e Alagoas, sempre incentrato sull’aiuto ai bisognosi. Ma al compiersi del suo cinquantesimo anno di sacerdozio in questo mese, la storia del sacerdote mostra che nella capitale dello stato forse ha scritto la parte più difficile della sua vocazione.

“Quando sono arrivato a Natal c’erano pochi sacerdoti, quindi sono stato incaricato di costruire parrocchie. Ho costruito chiese a Candelaria, Neopolis, Mirassol, Jiqui e Pirangi” e ricorda le Messe celebrate sotto la tenda di un costruttore di chiese. “Avevo un vecchio maggiolino col quale andavo di giovedì a Pium, dove lasciavo l’attuale canonico Luclio per poi proseguire la catechesi a Pirangi. Ho perso il conto di quante volte ho attraversato la via Zacarias Monteiro nel fango, che a quel tempo non era asfaltato”, diceva ridendo.

(Fonte: Tribuna do Norte Newspaper – Pubblicato il 16 settembre 1984).

Padre Pio Gerard Hensgens nel 50° anno di sacerdozio. 

_____     Leggi il file originale pdf  __  in portoghese

  Se hai bisogno del traduttore

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

giugno 18, 2018 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , ,