Leggi Offline:

4 luglio
Il terzo grado è ubbidire con allegrezza. L’ubbidire di malavoglia e mormorando dei Superiori è più difetto che atto di virtù. (S. Alfonso in La Monaca Santa, Cap. VII, paragr. V n. 5)

  • Una volta S. Clemente inviò ad Augsbourg il P. Passerat con l’ordine di trovarvi un rifugio. Quegli sapeva benissimo che una fondazione di Augsbourg non conveniva e quindi il suo cammino sarebbe stato inutile. Impose silenzio al suo giudizio personale e senza dire una parola si mise in via.

Da “Spigolature“, a cura di P. Pompeo Franciosa, 1987.

San Clemente e i suoi confratelli affrontarono grandi difficoltà nell'impiantare la Congregazione nel centro dell'Europa: espulsi da un Paese si recavano con fiducia e coraggio in un'altro.

 

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Luglio 4, 2011 at 1:00 am da Salvatore
Categoria: Dizionario alfonsiano, Memoriale calendario, temi
Tags: , ,