Leggi Offline:

11 novembre
L’orazione è un dolce fuoco, il quale si accende e si mantiene col legno della croce e con questa si generano quelle ali di colomba, tanto sospirate dal profeta, con cui l’anima vola dalla terra al cielo e si riposa nel caro seno del suo amato Signore. (Beato Gennaro Sarnelli in Il Mondo Santificato, parte II, cap. IV pag. 167 – Napoli 1888).

  • Il Fr. Romualdo Esser (1860-1933) fu amante della preghiera e di rigide mortificazioni. Digiunò ogni sabato fino alla morte, per offrire alla Mamma Divina un attestato perenne di amore; sfuggì le comodità e accettò il lato più doloroso nelle vicende quotidiante. Ogni giorno sull’imbrunire, cessate le fatiche, si avvicinava alla cappella e pregava lungamente con le braccia in croce. Passava le ore libere in preghiera. Col suo raccoglimento angelico edificava quanti lo avvicinavano, apparendo come un essere estraneo al mondo e rapito dalle bellezze soprannaturali.

Da “Spigolature“, a cura di P. Pompeo Franciosa, 1987.

Il Crocifisso ha ispirato da sempre la preghiera del redentorista (M.Schmalzl - Crocifisso -Messale 1889 - Raccolta Marrazzo).

Dal Calendario storico C.Ss.R.

  • 11 novembre 1830 = Prima fondazione dell’Ordine contemplativo redentorista fuori dell’Italia. Un anno prima, il Padre Passerat aveva inviato a Scala due sue figlie spirituali che in seguito rientrano per fondare un monastero a Vienna.

La prima fondazione delle Redentoriste sorse nel 1831 a Vienna con il decisivo aiuto del P. Joseph Passerat, Vicario Generale dei Redentoristi transalpini. Da Vienna i Monasteri dell'Ordine si sono diffusi in Europa, superando i non pochi ostacoli causati dai movimenti politici dell'800. - Nella foto la Comunità delle Redentoriste di Kloster St. Anna a Ried im Innkreis (Austria) nel 150° anniversario della loro presenza.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Novembre 11, 2011 at 1:00 am da Salvatore
Categoria: Memoriale calendario, temi
Tags: ,