Leggi Offline:

22 novembre
L’orazione mentale, quanto è necessaria a salvarci ed efficace a farci conseguire ogni bene, altrettanto è dolce, soave e piena di consolazione a praticarsi, sicché se il Signore ce la proibisse, dovremmo considerare tal divieto come un castigo gravissimo e piangere amaramete la nostra disgrazia. (Beato Gennaro Sarnelli in Il Mondo santificato, Cap. III, pag. 113, Napoli 1888).

  • Il Beato Gennaro Sarnelli fu molto amante dell’orazione mentale. Nei momenti burrascosi di sua vita l’unico suo conforto fu il trattenersi per lunghe ore a pregare ed a meditare in qualche Chiesa della città di Napoli. Anche in mezzo alle occupazioni di avvocato non lasciò mai la orazione mentale, della quale era così innamorato, che quando era disoccupato dai negozi, se ne andava a pregare nella Chiesa di S. Francesco Saverio. Quando qualcuno lo cercava ed egli non era in casa, i servi rispondevano: «Andate a S. Francesco Saverio ed ivi lo troverete».

Da “Spigolature“, a cura di P. Pompeo Franciosa, 1987. 

Il Beato Gennaro Maria Sarnelli fu un uomo di profonda preghiera e di grande zelo apostolico per la santificazione del mondo.

Dal Calendario storico C.Ss.R.

  • 22 novembre 1907 = In questo giorno muoiono due grandi redentoristi: il Padre Augustin Berthe, autore di varie opere, tra cui una vita di Cristo e la vita di Sant’Alfonso; e il Padre Juan Lobato, grande apostolo degli indigeni in Ecuador e nel Perù.
  • 22 novembre 1946 = La Provincia di Parigi inizia la missione in Alto Volta a Fada N’Gourma, nella parte orientale di Burkina Faso, nell’Africa Occidentale. 

Il redentorista P. Augustin Berthe (1830-1907), già sacerdote entrò nell'Istituto di S. Alfonso, di cui scrisse una importante biografia.

a

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

novembre 22, 2011 at 1:00 am da Salvatore
Categoria: Memoriale calendario, temi
Tags: , ,