Leggi Offline:

4 novembre = Amerai il Signore tuo Dio. Amerai il prossimo tuo. –
31 domenica TO
Ti amo, Signore, mia forza, mio Dio in cui mi rifugio (Sal 18, 2-3).

• Signore, aiutati dalla grazia vorremmo fare silenzio dentro di noi per ascoltare ed accogliere il tuo invito ad amarti senza riserve. Il cuore, la mente e le nostre forze orientate verso di Te ci aprono all’accoglienza del prossimo. La dedizione totale a Te però, non limita le nostre relazioni ma le potenzia e le moltiplica nell’amore verso i fratelli.  (Lucia Giallorenzo).

___________

 • Ti amo, Signore, mia forza! Concedimi di mantenermi nelle tue vie, di non essere empio lontano da te. Fa’ che i tuoi decreti mi siano dinanzi, che non allontani da me i tuoi precetti. La tua via, o Dio, è perfetta; la tua parola è pura; tu sei scudo per quanti si rifugiano in te.
Viva il Signore! Sia benedetta la mia Rupe! Sia esaltato il Dio della mia salvezza.
/cf Salmo 18, 2 . 22‑23 . 31 . 47)

 ___________

• Assai vasto è il tuo comandamento, Signore..: E tu mi insegni che questo comandamento ampio è la carità, perché dove c’è la carità non ci sono ristrettezze… O Signore, fammi abitare dove c’è ampiezza di spazi… Dammi di amare ciò che l’uomo non può danneggiare: che io ami te, Dio mio, ami la fratellanza, ami la tua legge, ami la tua Chiesa; che io ami di un amore che sarà eterno…
Concedici, o Dio, di amarci a vicenda. Fa’ che amiamo tutti gli uomini, anche i nostri nemici, non perché sono fratelli ma perché lo diventino; e fa’ che sempre siamo accesi di questo amore fraterno, tanto verso il fratello già tale, quanto verso il nemico, affinché con l’amore diventi fratello. Fammi comprendere che sempre, quando amo il fratello, amo un amico. Già egli sta con me, già mi è congiunto nell’unità che si estende a tutti gli uomini…
Fa’, o Signore, che da parte mia ami ed ami con amore fraterno… Che tutto il mio amore sia diretto verso i cristiani, verso tutte le tue membra, o Cristo Gesù… Fa’ che estenda la mia carità su tutto il mondo, per amore tuo, perché le tue membra si estendono in tutto il mondo.
(S. Agostino, In 1Jo 10,6-8.)

_______________
da “Intimità divina”
Roma 1992

Volete sapere quanto amate Dio? Quanto amate il prossimo. Questi due amori sono due fiamme che nascono da uno stesso fuoco, due ruscelli che scorrono da una stessa sorgente, due parti di un medesimo tutto. quando si à l'amorevole del prossimo si è perfetti (P. Passerat).

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Novembre 4, 2012 at 12:01 am da Salvatore
Categoria: Liturgia e devozioni, Preghiere di S. Alfonso
Tags: ,