Leggi Offline:

biografielogopdf

P. Kazimierz Przybyłowicz, C.Ss.R. 1951-2018 – Polonia.

P. Kazimierz Przybyłowicz, C.Ss.R. 1951-2018.

Il redentorista P. Kazimierz Przybyłowicz, C.Ss.R. 1951-2018 – Polonia, Provincia di Varsavia. Missionario popolare, europeo: “Sono diventato sacerdote, perché volevo dedicarmi a Dio e mostrare alla gente la verità su di lui, condurli ad una vita buona”. È morto a 67 anni.

___________

Dati Ufficiali

  • Cognome = Przybyłowicz
  • Nome = Kazimierz
  • Nazionalità = Polonia– (Provincia di Varsavia)
  • Nato = 22-Mag-1951
  • Morto = 20-Ago-2018
  • Professione = 15-Ago-1970
  • Sacerdote = 17-Giu-1976

Il 20 agosto 2018 è morto p. Kazimierz Przybyłowicz. Ha vissuto 67 anni, di cui 48 anni di vita religiosa e 42 anni di sacerdozio. I funerali si sono svolti mercoledì 22 agosto 2018 alle 12.00 nel santuario della Madre di Dio a Tuchów.
L’eterno riposo donagli, oSignore!

Padre Kazimierz Przybyłowicz nacque il 22 maggio 1951 a Tuchów, figlio di Szymon e Rozalia Starzyk, residenti a Jodłówka Tuchowska nella frazione “Krawiecka”.
Frequentò la scuola elementare a Jodłówka Tuchowska, e in seguito studiò alla scuola superiore di Tuchów, dove si è diplomato nel 1969. Dopo essersi diplomato, si unì alla congregazione redentorista.
Dal 1969 al 1970 ha fatto il noviziato a Braniewo. Quindi ha studiato filosofia e teologia al Seminario maggiore redentorista di Tuchów. Nel 1975 ha emesso i voti perpetui e ha ricevuto l’ordinazione diaconale. Il 17 giugno 1976 fu ordinato sacerdote per mano dell’Arcivescovo Jerzy Ablewicz. “Sono diventato sacerdote, perché volevo dedicarmi a Dio, mostrare alla gente la verità su di lui, condurli ad una vita buona”, ha detto una volta Kazimierz.

Dopo la laurea, fece a Toruń il cosiddetto “Tirocinio per fare il prete”, cioè uno studio preparatorio annuale per il lavoro missionario, e iniziò a lavorare come missionario, proclamando missioni e ritiri. Per i primi due anni fu missionario a Gliwice, poi per cinque anni a Elbląg e poi a Tuchów. Dopo un anno, fu trasferito a Gdynia, anche per un anno.
Nel 1986, l’allora Provinciale Andrzej Rębacz gli chiese di andare in Danimarca, perché c’erano molti nuovi arrivati che avevano bisogno di cure pastorali. Padre Kazimierz accettò volentieri di andare a lavorare nella comunità polacca. Dopo alcuni anni, fu nominato parroco in una piccola parrocchia di Assens con circa 80 persone. Successivamente, fu nominato vicario nella parrocchia di Odense fino al 31 giugno 1993, dove c’era la cura pastorale dei polacchi per un raggio di 150 km.

Nel 1993 fu trasferito a Copenaghen, dove lavorò come vicario nella parrocchia di St. Anne. Nel novembre 1994 fu trasferito a Naestved, dove lavorò nella parrocchia di Vor Frue Kirke prima come vicario, e poi come parroco.
Nel 2004 ritornò in Polonia e aiutò nella pastorale a Lubaszowa, Gliwice, Paczków e Toruń.
Venendo meno la salute, nel 2017 fu trasferito a Tuchów, dove è morto il 20 agosto 2018.

_____     Leggi il file originale pdf  _  In polacco

  Se hai bisogno del traduttore

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

settembre 15, 2018 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , ,