31 maggio
Colui che stabilisce fermamente nel suo cuore la vera dottrina dei poveri di Gesù Cristo, riceve nel medesimo tempo un meraviglioso accrescimento di perfezione religiosa perché questa povertà così eccellente in sè stessa si vede spessissimo circondata dalla brillante schiera delle più nobili virtù. Ma come la carne ne ha orrore, così è necessario di tenerne davanti agli occhi i principi affine di stimolare il cuore ad abbracciarli perfettamente. (Ven. P. Passerat in P. Gautron, L’ame du P. Passerat, quatrième partie, pag. 195. Paris 1929).

Da “Spigolature“, a cura di P. Pompeo Franciosa, 1987.

Dal Calendario storico C.Ss.R.

San Clemente, quale Vicario, guidò la Congregazione oltre le Alpi dal 1788 al 1820, anno della sua morte. Gli successe il P. Passerat.