Leggi Offline:

1 agosto = Solennità di S. Alfonso Maria de Liguori
Il Signore mi ha mandato a portare il lieto annunzio ai poveri (Is 61,1).

• O Dio, che proponi alla tua Chiesa modelli sempre nuovi di vita cristiana, fa’ che imitiamo l’ardore apostolico del santo vescovo Alfonso Maria de Liguori nel servizio dei fratelli,per ricevere con lui il premio riservato ai tuoi servi fedeli.
Per il nostro Signore Gesù Cristo tuo Figlio, che è Dio,e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,per tutti i secoli dei secoli. Amen.

_____________________

Signore,

  • Tu donasti a S. Alfonso di essere un cristiano docile e obbediente alla voce dello Spirito Santo; per sua intercessione dona a tutti i battezzati e cresimati di lasciarsi guidare nelle scelte quotidiane dallo Spirito di santità, noi ti preghiamo.
  • Tu donasti a S. Alfonso di abbandonare la professione di avvocato per la vita sacerdotale; per sua intercessione dona alle nostre comunità parrocchiali numerose vocazioni al sacerdozio, alla vita religiosa e all’attività missionaria, noi ti preghiamo.
  • Tu donasti a S. Alfonso di raccogliere intorno a sé i Redentoristi per portare a tutti l’abbondanza della tua Redenzione con l’evangelizzazione nelle missioni popolari; per sua intercessione dona alla tua Chiesa una intensa carità pastorale per la nuova evangelizzazione del mondo moderno, noi ti preghiamo.
  • Tu donasti a S. Alfonso di amare intensamente l’Eucaristia; per sua intercessione donaci di offrire, ricevere, adorare il santo Sacramento dell’altare per fare della nostra vita un’offerta a te gradita, noi ti preghiamo.
  • Tu donasti a S. Alfonso di amare teneramente la tua Madre Immacolata; per sua intercessione dona agli operatori delle comunicazioni di massa di rispettare la donna nella sua dignità di sorella, sposa e madre, noi ti preghiamo.

Signore Gesù Cristo, che hai plasmato Sant’Alfonso Maria de Liguori col tuo Spirito di verità e di amore, e lo hai posto nella tua Chiesa come Pastore dei poveri e dei bisognosi, ascolta le preghiere cheti abbiamo innalzato a consolazione di questo popolo che lo venera come maestro e intercessore.
Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. – Amen.

S

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Agosto 1, 2016 at 12:07 am da Salvatore
Categoria: Liturgia e devozioni, Preghiere di S. Alfonso, Proprium liturgico
Tags: ,