Leggi Offline:

L’annuncio della Parola oggi

    • 1. Vangelo e riflessione della Presentazione del Signore_A2020: “Luce per rivelarti alle genti”.
    • 2. Video-riflessione di G. De Nardi su Lc 2,22-40 – da YouTube.
      3. Video – Presentazione del Signore
      – da YouTube.
    • 4a. Video – “Aprite le porte alla vita” – da YouTube.
    • 4b. Video -Giornata per la vita consacrata 2020 – da YouTube.
    • 5. Video – Le preghiere per Natuzza portano avanti la beatificazione  – da YouTube.
    • 6. Video C.Ss.R. – Pagani. Salerno. Pronti per il cammino di Sant’Alfonso – da YouTube.
    • 7. Dalle opere di S. Alfonso – Il sacrificio di Maria nella Presentazione del suo Figlio.

_________

“La parola di Dio dimora in voi che avete vinto il maligno” (1Gv, 2,14).

1. Vangelo e riflessione della Presentazione del Signore_A2020. (Lc 2,22-32).
“luce per rivelarti alle genti”.
♦ Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, Maria e Giuseppe portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore – come è scritto nella legge del Signore: «Ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore» – e per offrire in sacrificio una coppia di tortore o due giovani colombi, come prescrive la legge del Signore.
♦ Ora a Gerusalemme c’era un uomo di nome Simeone, uomo giusto e pio, che aspettava la consolazione d’Israele, e lo Spirito Santo era su di lui. Lo Spirito Santo gli aveva preannunciato che non avrebbe visto la morte senza prima aver veduto il Cristo del Signore.
Mosso dallo Spirito, si recò al tempio e, mentre i genitori vi portavano il bambino Gesù per fare ciò che la Legge prescriveva a suo riguardo, anch’egli lo accolse tra le braccia e benedisse Dio, dicendo:
«Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servo
vada in pace, secondo la tua parola,
perché i miei occhi hanno visto la tua salvezza,
preparata da te davanti a tutti i popoli:
luce per rivelarti alle genti
e gloria del tuo popolo, Israele».

_________________

2. Video-riflessione di Giuseppe De Nardi su Lc 2,22-40  di Telepace Holy Land TV (dur. 7,16) – da YouTube.

_________________

3. Video – Presentazione del Signore 2 Febbraio 2020 di Vangeloclip (dur. 5,23)- da YouTube.

_________________

4a. Video – “Aprite le porte alla vita”: una giovane mamma ha detto sì alla vita di Tele Pace (dur. 16,40) – da YouTube.

_________________

4b. Video – Giornata per la vita consacrata di TSD Tv Arezzo (dur. 20,10) – da YouTube.

_________________

5. Video – Le preghiere per Natuzza portano avanti la beatificazione di Tv2000it (dur. 3,11) – da YouTube.

_________________

6. Video C.Ss.R.- Pagani. Salerno. Pronti per il cammino di Sant’Alfonso di Agro24.it (dur. 3,29) – da YouTube.

_________________

7. Dalle opere di S. Alfonso – Il sacrificio di Maria nella Presentazione del suo Figlio.
♦ Veda ciascuno quanto dovette costare a Maria e quale fortezza d’animo ebbe da esercitare in quest’atto di sacrificare alla croce la vita d’un Figlio così amabile.
♦ Ecco perciò la Madre più fortunata, perché Madre di un Dio, ma nello stesso tempo la Madre più degna di compassione, perché la più addolorata, essendo Madre d’un Figlio, ch’ella vedeva destinato al patibolo sin dal giorno in cui le fu dato per figlio.
♦ Qual madre accetterebbe un figlio, sapendo che poi lo dovesse perdere miseramente con una morte infame, con trovarsi presente a vederlo morire? Maria accetta volentieri questo Figlio con condizione sì dura, e non solamente lo accetta, ma ella stessa in questo giorno l’offre di propria mano alla morte, sacrificandolo alla divina giustizia.
Dice S. Bonaventura che la B. Vergine assai più volentieri avrebbe accettate per sé le pene e la morte del Figlio, ma per ubbidire a Dio fece la grande offerta della vita divina del suo amato Gesù, vincendo, ma con sommo dolore, tutta la tenerezza dell’amore che gli portava.
Per cui in questa offerta Maria ebbe da farsi più violenza, e fu più generosa che se avesse offerta se stessa a tutto quello che doveva patire il Figlio. Superò ella allora la generosità di tutti i martiri, poiché i martiri offrono la vita loro, ma la Vergine offrì la vita del Figlio che amava e stimava immensamente più che la vita propria.
(Glorie di Maria, Discordo VI. – Della Purificazione di Maria).

Leggi tutto il discorso.

_________________

Oggi, 2 febbraio, è la festa della Presentazione del Signore, una festa così vicina ancora al Natale, eppure già colma della luce della Pasqua, perché il Bambino Gesù che viene presentato al tempio è il Figlio Unigenito di Dio venuto a salvare l’umanità. – Oggi è la 42.ma edizione della Giornata nazionale per la vita: “Aprite le porte alla vita!” Un accorato invito a desiderare un’esistenza piena di senso e di accoglienza: spalancare le porte a nuove forme di fraternità solidale. – Oggi ancora è la giornata della Vita consacrata nella XXIV edizione: “Gesù non ci ha scelti e mandati perché diventassimo i più numerosi! Ci ha chiamati per una missione!”

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Febbraio 2, 2020 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: Liturgia e devozioni, Proprium liturgico
Tags: ,