Mons. Jean Cuvelier, C.Ss.R. 1882-1862 – Belgio.

Mons. Jean Cuvelier, C.Ss.R. 1882-1862.

Il redentorista Mons. Jean Cuvelier, 1882-1962, Belgio della Provincia di Flandrica. Fu nominato Prefetto Apostolico di Matadi nel 1929. Successivamente il 24 ottobre 1930 è stato consacrato Vescovo titolare di Dircesium e primo Vicario Apostolico di Matadi. Si è dimesso dalla sua carica nel 1937 ed è morto a Bruxelles nel 1962, a 80 anni.

Dati ufficiali 

Cuvelier Jean François nacque ad Halle, diocesi di Mechelen, in Belgio, il 24 gennaio 1882; professò nel 1900, fu ordinato sacerdote nel 1906.
Fu missionario in Congo dal 1908, Vicario apostolico di Matadi e vescovo titolare di Circesi il 23 luglio 1930.

Nel 1908 fu inviato nella missione belga in Congo, dove subito organizzò un corso di francese con i dipendenti neri al servizio degli europei. Presto la carenza locale e l’estensione della missione P. Cuvelier costretto a interrompere il suo insegnamento.
Da aprile 1908 ha dato la sua cura ai lavoratori impiegati in ferrovia. Il suo zelo lo ha portato ad evangelizzare anche i villaggi lungo la linea dei confini del territorio delimitati dal fiume Congo.
Fu nominato Prefetto Apostolico di Matadi nel 1929. Successivamente il 24 ottobre 1930 è stato consacrato Vescovo titolare di Dircesium e primo Vicario Apostolico di Matadi.
Si dimise dalla sua carica nel 1937 e morì a Bruxelles nel 1962, a 80 anni.

Scrisse diverse opere di catechesi e di missione e collaborò a De IJverige Missiebietjes, (Bruxelles) – Missiekalender van O. L. Vr. van Altijddurenden Bijstand, (Louvain).

Altro Profilo = da Analecta 1963, 1- pdf in latino

Altro Profilo = da A dictionary of the Redemptorist di S. Boland.

 ___________

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi