L’annuncio della Parola oggi

_________

“La parola di Dio dimora in voi che avete vinto il maligno” (1Gv, 2,14).

1. Vangelo e riflessione della 3a domenica del Tempo Ordin_A2020. (Mt 4,12-23).
“Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini”.
♦ Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaìa:
«Terra di Zàbulon e terra di Nèftali, sulla via del mare, oltre il Giordano, Galilea delle genti!
Il popolo che abitava nelle tenebre vide una grande luce, per quelli che abitavano in regione e ombra di morte una luce è sorta».
♦ Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino».
Mentre camminava lungo il mare di Galilea, vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.
♦ Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni sorta di malattie e di infermità nel popolo.

_________________

2. Video-riflessione di Giuseppe De Nardi su Mt 4,12 23  di Telepace Holy Land TV (dur. 7,07) – da YouTube.

_________________

3. Video – “Venite dietro a me” –  di Dodici Porte (dur. 1,43)- da YouTube.

_________________

4a. Video – Seguitemi vi farò pescatori di uomini di catholiclife (dur. 1,58) – da YouTube.

_________________

4b. Video – Seguitemi vi farò pescatori di uomini di uomini per il cielo (dur. 3,07) – da YouTube.

_________________

5. Video – Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani – Sguardo storico – di Pastorale Giovanile Como (dur.3,19) – da YouTube.

_________________

6. Video C.Ss.R.- San Gerardo, la sala dei fiocchi e i miracoli del Santo delle mamme e dei bambini di OttoChannel (dur.26,31) – da YouTube.

_________________

7. Dalle opere di S. Alfonso – Confida a Dio le tue sofferenze.
♦ Quando sei afflitto da qualche infermità, tentazione, persecuzione o altro dolore, va’ subito a pregare Dio di soccorrerti con la sua mano.
Basterà che gli presenti la tua tribolazione dicendo: Signore, guarda la mia angoscia. Egli saprà conso-larti, o almeno ti darà la forza di soffrire con pazienza quel dolore; e ciò sarà per te ancora meglio che se te ne liberasse del tutto: “Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò” (Mt 11,28).
♦  Egli non si offende se tu, quando sei triste, per trovare un po’ di sollievo vai dai tuoi amici; ma vuole che ricorri principalmente a lui.
Pertanto, almeno dopo che sei ricorso alle creature ed esse non hanno potuto consolarti, ricorri al tuo Creatore e digli: “Signore, gli uomini hanno solo parole, i miei amici sono pieni di parole: essi non possono consolarmi, ed io non voglio più essere consolato da loro. Tu sei la mia speranza e il mio amore: voglio essere consolato solo da te, e la consolazione sia quella di fare, in questa occasione, ciò che ti piace di più. Eccomi: sono pronto a soffrire questa pena per tutta la vita e per tutta l’eternità, se questa è la tua volontà; ma tu aiutami”.

(S. Alfonso, Modo di conversare alla familiare con Dio, pp. 315-316).
Leggi tutta la meditazione originale.

_________________

Gesù disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono». – E il mondo che abitava nelle tenebre vide una grande luce, la luce di Dio, nel suo Figlio Gesù.