29 gennaio
EFFEMERIDI C.Ss.R. = Solenne Beatificazione dei Venerabili Clemente Maria Hofbauer e Gerardo Maiella. 

1888. Beatificazione solenne del Venerabile Clemente Maria Hofbauer.

In questo giorno Leone XIII iscrisse nel numero dei Beati il Venerabile Clemente Maria Hofbauer, l’insigne propagatore del nostro Istituto al di là delle Alpi.
“Poiché Dio ha voluto innalzare agli onori degli altari il suo Servo in così breve tempo – notò il Sovrano Pontefice rivolgendosi al Rev.mo Padre Mauron – bisogna credere che Egli abbia disegni tutti particolari sulla vostra Congregazione, e soprattutto intende promuovere sempre più il fervore e la santità”.
(Rivista Sainte-Famille, Anno 1888, p. 140 e 189).

1893. Beatificazione solenne del Venerabile Gerardo Maiella.

Durante il Pontificato di Leone XIII ricevette l’aureola di Beato il nostro Venerabile Fratello Gerardo. Questa beatificazione suscitò in tutto l’istituto, potremmo dire nel mondo intero, una gioia universale. “Questo giovane religioso – dice il decreto concernente i miracoli proposti per la beatificazione –  morto a ventinove anni e che continua ancora oggi le guarigioni meravigliose come le operava in abbondanza durante la sua vita, è per i Fratelli coadiutori della Congregazione l’esemplare delle virtù religiose e dello zelo apostolico. Anche dai fedeli è guardato, così comequando era in vita, quale strumento scelto da Dio per fare risaltare agli occhi di tutta la sua bontà e la sua gloria”. (Rivista Sainte-Famille, Anno 1893, p. 80).

Clemente e Gerardo: Beati nello stesso giorno 29 gennaio, ma in anni diversi: 1888 e 1893.

   ________________

IN MEMORIAM

P. Léopold Ottmann. Lussemburgo, 1881.
Terzo Provinciale della Provincia Gallo-elvetica 1848-1851.
Il P. Ottmann nacque il 3 agosto 1805 a Nordheim, diocesi di Strasburgo. Sin dall’inizio del suo ministero egli apparteneva alla Provincia francese di cui fu il terzo Provinciale, dal 1848 al 1851.
Assegnato in seguito alla Provincia belga, egli predicò numerose missioni durante il suo soggiorno a Tournai, godendo della stima del Vescovo di questa città. Falso e maligni rapporti l’obbligarono a lasciare Tournai. Per dimostrare quanta poca importanza si dava ad essi, i superiori gli affidarono l’incarico di Padre Maestro a Saint-Trond.
Tutti quelli che l’hanno conosciuto dicono che eccelse in questo difficile incarico. Rettore di Lussemburgo, rese immensi servizi, lasciando dovunque prove della sua fermezza, del grande spirito interiore di cui era animato e che egli aveva inculcato a tutti coloro che aveva diretti durante la sua vita religiosa. —”Cujus memoria in benedictione est”. Eccli. 45, 1.
Professione: 25 gennaio 1828.
Ordinazione sacerdotale: 13 giugno 1829.

  ________________

P. Eugenio Deleflie. Mouscron, 1919.
Nato a La Gorgue, diocesi di Lille, il 25 dicembre 1830, il Padre Deleflie, dopo essere stato missionario diocesano a Cambrai per due anni, diventò nella Provincia di Parigi uno dei nostri più zelanti operai apostolici.
Rettore o semplice suddito, il ministero delle anime era per lui come una passione, una fame sempre insoddisfatta, che durò fino alla fine della sua vita.
Lo spirito redentorista lo penetrava fino al midollo e ci fu sempre armonia perfetta tra la sua la sua condotta e le virtù del suo santo stato.
Era l’incarnazione dell’osservanza regolare, una regola vivente. Non potendo più prendere parte ai lavori delle missioni a causa della sua età avanzata, volle almeno imporsi di ricopiare in proprio tutti i suoi sermoni, affinché potessero servire ai suoi confratelli più giovani.
Il P. Deleflie morì all’età di ottantanove anni, dopo aver celebrato il suo doppio giubileo di sacerdozio e di professione religiosa con santa esultanza, preludio dell’eterno giubileo. —”Fulgebunt quasi splendor firmamenti”.  Dan. 12, 3.
Professione: 15 ottobre 1865.
Ordinazione sacerdotale: 4 ottobre 1857.

Contamine-usr-Avre (Alta Savoia) 1888 – Padri: Roche, Deman, Metzger, Moulard, Montaigne, Tournaire, Cessieux, Trentesaux, Claude, Cabuis, Desbrus, Vigneron, Haugr, Culaud, Lasilier, Schwab, Guignard, Riblier, Lautier, Meyer, Gaillard, Rey, Herbette, Mauron, Deleflie, Kanengiersser, Allel, God. – E’ in corso il secondo Noviziato. (foto in AGHR)

_______________________________

Pensiero e testimonianza sulla virtù del mese nelle SPIGOLATURE
LA FEDE = 29 gennaio
APRI