Leggi Offline:

30 agosto
Quando ci occorre di dover rispondere a chi ci maltratta, stiamo attenti a rispondere sempre con dolcezza, una risposta dolce basta a spegnere ogni fuoco di collera. E quando ci sentiamo turbati allora meglio è tacere, perché allora ci sembra giusto di dir quel che ci viene in bocca; ma sedata poi la passione, vedremo che tutte le parole da noi proferite sono state difetti. (S. Alfonso in Pratica di amar Gesù Cristo, cap. VI, n. 10 pag. 63).

  • Il Fratello Stefano Sperduto, mosso da sdegno contro S. Gerardo che aveva consumato la colla e i colori della falegnameria, prese un pezzo di legno e lo battè crudelmente. Il Santo al barbaro trattamento rispose inginocchiandosi e ripetendo le parole che era solito dire in simili circostanze: “Batti, fratello, battimi che hai ragione“. Tali parole spensero la collera del battitore, che pentito chiese perdono a Gerardo e durante i 50 anni che sopravvisse al Santo piangeva ogni volta che ricordava questo fatto.
  • S. Clemente si presentava un giorno ad un’osteria, chiedendo l’elemosina per i suoi orfanelli. Ma uno dei giocatori per tutta risposta gli scaricò addosso uno sputo. Il Santo, per nulla offeso, pulendosi il volto col suo fazzoletto, disse: “Questo è per me, ora favoritemi qualche cosa per i miei orfanelli”. Questa profonda umiltà confuse quell’ineducato e diede al Santo una generosa elemosina e totalmente convertito, gli confessò i propri peccati e poi non cessò mai di pubblicare dovunque la sua eroica mansuetudine.

   Da “Spigolature“, a cura di P. Pompeo Franciosa, 1987.

San Clemente chiede l'elemosina per gli orfani e riceve uno sputo. (De Bini G., Scene della vita di S. Clemente - Raccolta Marrazzo).

Dal Calendario storico C.Ss.R.

  • 30 agosto 1932 = Muore in Olanda, il redentorista Guglielmo van Rossum. li Papa Benedetto XV l’aveva nominato Cardinale Prefetto della Sacra Congregazione di Propaganda Fide, dove lavorò molto per l’opera della Santa Infanzia e per l’opera del clero indigeno.

Statua del Card. Van Rossum (1854-1932) sulla sua tomba a Wittem, Olanda.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Agosto 30, 2011 at 1:00 am da Salvatore
Categoria: Dizionario alfonsiano, Memoriale calendario, temi
Tags: , ,