Leggi Offline:

P. Iván Rolando Ávila Monge, C.Ss.R. 1964-2016 – Costa Rica.

P. Iván Rolando Ávila Monge, C.Ss.R. 1964-2016.

Il redentorista P. Iván Rolando Ávila Monge, C.Ss.R. 1964-2016 – Costa Rica Provincia América Central. Benvoluto e amato da tutti; presente e attivo nella vita provinciale, è morto a 51 anni.

Dati ufficiali

  • Cognome = Ávila Monge
  • Nome = Iván Rolando
  • Nazionalità = Costa Rica– (Provincia America Centrale)
  • Nato = 30-Ago-1964
  • Morto = 03-Mag-2016
  • Professione = 08-Dic-1984
  • Sacerdote = 10-Dic-1988

P. Iván Rolando Ávila Monge, nato a Alajuela il 30 agosto 1964 fece il suo ingresso tra i redentoristi ad El Llano, nel gennaio 1982 desiderando prendere lo stile di vita che vedeva nei Padri e Fratelli della Congregazione.
Fece il Postulantato in El Llano, Alajuela, negli anni 1982 e 1983, poi il noviziato a Tegucigalpa nel 1984, e quindi gli studi teologici presso Tlapizahuac – Messico  e San José.
Fece la sua prima professione a Los Dolores Tegucigalpa nel dicembre del 1984 e quella perpetua nel 1988.
Ha ricevuto il diaconato il 06 Agosto 1988 dalle mani di Mons. Antonio Troyo allora Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi. Quindi ebbe luogo l’ordinazione sacerdotale il 10  dicembre 1988 nella parrocchia del Santo Cristo dell’Agonia  per le mani di Mons. José Rafael Barquero Arce.

La prima destinazione ricevuta nella Vice-provincia fu il “Postulantato San Clemente” di San José di  C.R. e dopo l’ordinazione fu in varie Case.
Circa gli incarichi ricevuti,   fu Prefetto dei Postulanti, Consigliere ordinario del Governo Vice Provinciale, Superiore di Comunità, Parroco, Vice Segretario responsabile dello sviluppo del Progetto Integrale Vita Apostolica (PIVA).

I suoi ultimi anni li ha vissuti nella Comunità Santo Cristo dell’Agonia in Alajuela, Costa Rica.
La morte di P. Ivan Rolando Avila Monge è avvenuta martedì 3 maggio, festa dei Santi Apostoli Filippo e Giacomo. Nel pomeriggio si preparò la camera ardente nella navata centrale della Chiesa del Santo Cristo dell’Agonia, con preghiere e canti che suscitarono molto commozione tra i parrocchiani.

La santa messa esequiale fu celebrata la mattina dopo alle 8,00 e fu molto affollata: presieduta da Mons. Angelo San Casimiro Fernández, Vescovo di la città di Alajuela con molti concelebranti, confratelli e diocesani. Prima della benedizione un gruppo di giovani intonò due canzoni preferite da Padre Ivan: ‘The King’ e ‘Amigo’. All’uscita dalla chiesa applausi senza fine.

Leggi articolo pdf  in spagnolo

___________

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

 

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Maggio 16, 2017 at 12:05 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , ,