Leggi Offline:

DePaola FA1

Francesco Antonio De Paola, redentorista, (1736-1814)

Francesco Antonio De Paola redentorista (1736-1814)
Tra utopia e profezia 

Celebrazione del centenario della morte
15-16 novembre 2014

 Giorno 8 novembre 2014 si celebra l’Anniversario dei Duecento Anni dalla morte di P. Francesco Antonio De Paola.

Il 25 settembre 1780, Padre De Paola era stato nominato, dalla Santa Sede, Presidente delle case Redentoriste negli Stati Pontifici e, successivamente, il 4 luglio 1783,era stato nominato Rettore Maggiore per le stesse case. Ha prestato servizio come Superiore Generale e Rettore Maggiore fino a marzo 1793, quando il Capitolo Generale della Congregazione, a Pagani, aveva eletto, come Superiore Generale, suo cugino, Padre Pietro Paolo Blasucci.

P. De Paola è stato un grande missionario e Sant’Alfonso Liguori lo giudicava uno dei Confratelli più validi, sia per la missione sia per la capacità di dirigere. Forse il suo più importante contributo è stato il suo ruolo nell’espansione della Congregazione al di là del Regno di Napoli e all’interno degli Stati Papali. P. De Paola era stato colui che aveva accettato, nel 1784, San Clemente Hofbauer e Thaddeus Hübl nella Congregazione e colui che li ha inviati nel nord delle Alpi dopo la loro ordinazione. Nel 1788, egli ha nominato San Clemente Hofbauer Vicario Generale delle case Redentoriste Transalpine.

Figura controversa e di grande personalità, P. De Paola ha avuto un ruolo significativo nello sviluppo e nella crescita della Congregazione del Santissimo Redentore, specialmente quando i missionari redentoristi hanno fondato case al di fuori del Regno di Napoli. Morì a Frosinone l’8 novembre 1814.

Per sottolineare questa importante occasione, la Provincia di Roma ha programmato, per il 15-16 novembre 2014 la Celebrazione del 2° centenario della sua morte e una celebrazione a Frosinone. Padre Michael Brehl, C.Ss.R., Superiore Generale, presiederà a questa celebrazione.
E’ stato anche preparato, dal P. Francesco La Mendola, un libro sulla vita e sui contributi di P. De Paola che sarà pubblicato a cura della Provincia di Roma.

 

Programma

Sabato 15 novembre
Nella sala S. Gerardo dell’Oratorio redentorista di Frosinone:

  • Ore 16.00: Presentazione del libro “P. Francesco Antonio de Paola (17 3 6-1814) redentorista. Profilo biografico dalle lettere” di Vincenzo La Mendola C.Ss.R.

Interverranno:

  • S. E. Mons. Ambrogio Spreafico, Vescovo di Frosinone
  • P. Adam Owczarski, direttore dell’Istituto storico redentorista
  • P. Vincenzo la Mendola

 Domenica 16 novembre
Nella chiesa di s. Gerardo

  • Ore 11.30: Solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal p. Michael Brehl, Superiore Generale della Congregazione del Ss. Redentore.
Figura controversa e di grande personalità, P. De Paola ha avuto un ruolo significativo nello sviluppo e nella crescita della Congregazione del Santissimo Redentore, specialmente quando i missionari  redentoristi  hanno fondato case al di fuori del Regno di Napoli.

Figura controversa e di grande personalità, P. Francesco Antonio De Paola ha avuto un ruolo significativo nello sviluppo e nella crescita della Congregazione del Santissimo Redentore, specialmente quando i missionari redentoristi hanno fondato case al di fuori del Regno di Napoli.

Scarica(pdf)
Dépliant-Bicentenario

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Novembre 7, 2014 at 11:36 am da Salvatore
Categoria: Convegni, Istituto redentorista, Temi storici specifici
Tags: ,