Leggi Offline:

biografielogopdf

P. Terence Creech, C.Ss.R. 1941-2019 – Regno Unito.

P. Terence Creech, C.Ss.R. 1941-2019.

Il redentorista P. Terence Creech, 1941-2019, Regno Unito, Provincia di Londra. Sacerdote e ministro della Parola attraverso missioni nelle parrocchie e nelle scuole; Cappellano della carità, confessore stabile a Lourdes per molti anni. È morto a 79 anni.

Dati Ufficiali C.Ss.R.

  • Cognome = Creech
  • Nome = Terence
  • Nazionalità = Regno Unito – (Provincia di Londra)
  • Nato = 21-Lug-1941
  • Morto = 19-Nov-2019
  • Professione = 07-Set-1958
  • Sacerdote = 09-Gen-1966

I Redentoristi della Provincia di Londra hanno perso un caro confratello P. Terry Creech che è morto martedì 19 Novembre 2019 e sepolto in St Mary Clapham il 9 dicembre.

P. Denis McBride ricorda
P. Terrence Creech C.Ss.R.

Ho avuto il privilegio di vivere con padre Terry Creech, confratello redentorista, per sette anni qui a San Clemente a Chawton, la casa della comunità redentorista collegata alle nostre pubblicazioni.

Dopo un’intenso e impegnato cammino come missionario parrocchiale, P. Terry ha lavorato a Lourdes per 18 anni, prima come direttore dell’HCPT e poi come confessore di lingua inglese per sei mesi all’anno. Era la sua gioia e il suo ministero speciale. Trascorreva ore nel confessionale al santuario di Lourdes ogni giorno, ascoltando storie segrete ed errori miserabili, ed era considerato un meraviglioso confessore da tanti pellegrini. Padre Terry aveva tempo per tutti. Aveva un orecchio attento e una voce gentile, che rispondeva a tutto ciò che ascoltava con simpatia e comprensione. Mostrò con l’ascolto e la parola la misericordia dell’amorevole Redentore.

Quando Padre Terry non era nel confessionale, i vigneti del sud della Francia delle vicinanze erano, per così dire, le sue devozioni, che non andavano solo alla Madonna di Lourdes ma anche alle vigne della Francia. Ha condiviso il suo amore per il vino francese con il suo caro amico di Clapham, il dott. Coffey.
Quando tornava in Inghilterra sei volte l’anno, portava con sé abbastanza di quel buon vino. Una volta fu fermato, e poi mai più per le sue regolari spedizioni di vino e tabacco da pipa. La dogana avrebbe potuto pensare che, dato il volume del vino, stesse acquistando Waitrose.

Quando era a casa, Padre Terry era un cuoco eccezionale. A riguardo io ero senza risorse, ma ero felice del suo talento per la cucina. (Quando è andato in ospedale, mia sorella Ellen mi ha inviato un libro, su come bollire un uovo).
Padre Terry preparava la cena tutti i giorni quando era a casa e quando suggerivo che potevamo mangiare fuori per concedergli una pausa, egli ha sempre rifiutato: perché dovresti preoccuparti tu quando io sono lo chef? Aveva ragione. Fu un ospite molto gentile per la mia famiglia quando venivano in visita (le mie due sorelle lo adoravano) e per i numerosi incontri ufficiali che avevamo a San Clemente: amava la compagnia e aveva sempre molte storie da raccontare, molte delle quali venivano riciclate in modo sorprendente. Un vero Redentorista.

Quando era a casa, io lo accompagnavo in macchina a Sainsbury ogni giorno per visitare lentamente gli scaffali dei market. Quando la sua vista peggiorò, io lo accompagnavo dentro ed egli portava al braccio una grande lente d’ingrandimento. Quando ritardava a chiamarmi e io mi preoccupavo, andavo al supermercato, chiedendomi se fosse crollato, e vedevo padre Terry ancora lì che sbirciava attraverso la sua lente d’ingrandimento, come Sherlock Holmes che ispezionava indizi invitanti su etichette di vini scelti.

Padre Terry ha fatto un giro di sei mesi in tre ospedali: Winchester, Basingstoke e Andover.
Certo, era un personaggio per tutti, e i dottori e le infermiere del SSN erano davvero meravigliosi.
Negli ultimi 13 mesi è stato residente nella Westlands Care Home, dove è stato un contento e pacifico sacerdote residente. Il personale era molto affezionato a lui ed estremamente premuroso.
Suo fratello, Padre Michael, era un visitatore abituale ogni settimana e un amico costante, sostenendo suo fratello nel modo più devoto. Tutti dovrebbero avere un fratello come Padre Michael.

Padre Terry è tornato al Dio che ha servito, sempre così silenziosamente, martedì 19 novembre 2019 alle 1:45. Sarà sepolto a St Mary, Clapham, lunedì 9 dicembre.
Nelle vostre preghiere, vi preghiamo di ricordare Padre Terry Creech, C.Ss.R.
– 60 anni di professione come redentorista
– 54 anni come sacerdote e ministro della Parola attraverso missioni nelle parrocchie e nelle scuole,
– Cappellano della carità HCPT per i bambini disabili;
– Assistente dei poveri in Ace of Clubs, beneficenza per i senzatetto.

Padre Terry Creech celebra alla Grotta della Madonna a Lourdes.

_____     Leggi il file originale pdf _ in inglese

  Se hai bisogno del traduttore

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Dicembre 12, 2019 at 12:05 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , ,