Leggi Offline:

CronacaCSSR02

22 febbraio – Cattedra di s. Pietro, apostolo

1733 – S. Alfonso ritorna dalle prime missioni a Tramonti per predicare la quaresima nella cattedrale di Scala.

1993 – Colombia – Si inizia nella Provincia la prima riunione di padri e fratelli della terza età, cioè, dai 65 anni compiuti in su. La settimana prima si era tenuto un incontro di padri giovani.

●Ω● – Scrive s. Alfonso sul modo apostolico di predicare:

«So bene che alcuni predicatori insistono nel fare omelie sacre con parole artificiose. Però so anche che s. Paolo insisteva: “Non sono venuto con parole sublimate o di saggezza … ma sorretto dallo Spirito e dal suo potere” (1Cor 2,1.4). E so, inoltre, che i veri predicatori, quelli che amano Dio, non vanno in cerca di parole scelte e periodi sonori, ma sono coloro che cercano il modo migliore per liberare le anime dal male e portarle a Dio. I predicatori che attraggono la gente per mezzo di discorsi floridi raggiungono il pubblico, è vero. Però, il frutto, dov’è? Dopo tali prediche, chi va subito pentito a confessarsi?»

(Il tema è trattato a lungo in “Lettera I ad un religioso amico”.)

__________________
Da “Memorial Redentorista”, Provincia de Bogotá
Tercera edición – Ediciones Scala Bogotá – 1º de Agosto de 2012
Editor: Noel Londoño, CSsR. (traduzione: Giovanna Alberino)
__________________

Il duomo di Scala (SA) oggi. S. Alfonso vi predicò una memorabile Novena al Crocifisso, durante la quale ebbe modo di incontrarsi con la Ven. Suor Maria Celeste Crostarosa.

Il duomo di Scala (SA) oggi. S. Alfonso vi predicò una memorabile Novena al Crocifisso, durante la quale ebbe modo di incontrarsi con la Ven. Suor Maria Celeste Crostarosa.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Febbraio 22, 2014 at 12:02 am da Salvatore
Categoria: Memoriale calendario
Tags: