Leggi Offline:

P. Clément Dillenschneider, C.Ss.R. 1890-1969 – Francia.

P. Clément Dillenschneider, C.Ss.R. 1890-1969.

Il redentorista P. Clément Dillenschneider, 1890-1969, Francia, Provincia di Strasburgo. Si dedicò allo studio per tutta la sua vita, specializzandosi in mariologia. Fu un eccezionale esponente della dottrina mariana di S. Alfonso e sul sacerdozio. Morì a 78 anni.

  • Cognome = Dillenschneider
  • Nome = Clément
  • Nazionalità = Francia– (Provincia di Strasburgo)
  • Nato = 02-Nov-1890
  • Morto = 05-Feb-1969
  • Professione = 08-Set-1911
  • Sacerdote = 02-Giu-1917

Dillenschneider Clement nacque a Dabo, diocesi di Metz, in Francia, il 2 novembre 1890; professò nel 1911 e fu ordinato sacerdote 1917.
Fu professore di teologia dogmatica allo studentato della provincia di Strasburgo.

[La sua vasta esperienza di ritiri predicati ai seminaristi e al clero trovò sbocco nei suoi scritti sul sacerdozio. Egli fu un membro distinto della Società Francese degli Studi Mariani fin dalla sua inaugurazione.
Pochi anni prima della sua morte, fu onorato dal governo francese come Chevalier de la Legion d’Honneur.
Padre Dillenschneider morì tra gli studenti della provincia di Strasburgo a Ostwald il 5 febbraio 1969 a 78 anni].

Altro Profilo = da A Dictionary of the Redemptorists di Samuel Boland.

Altro Profilo = da “S. Alfonso” 1969, Anno 40, n05-06 pp.16-18, di P. Antonio Muccino jr. *in pdf

            • Di lui la Bibliographie Générale des Ecrivains Rédemptoristes Vol. II, 1935 registra 30 opere alla pagina 123-124 (di materie pastorali).
              –  Apri la Bibliographie
            • E la Bibliographie Générale des Ecrivains Rédemptoristes Vol. III, 1939 registra altre 5 opere alle pagine 290-291. 
               –  Apri la Bibliographie.

 ___________

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Luglio 25, 2019 at 12:05 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , , ,