Leggi Offline:

Un mese fa il magnifico evento formativo a S. Agata dei Goti (BN)
“Avvocatura ed Etica. Sant’Alfonso Maria de Liguori avvocato e santo”

Il giorno 13 giugno 2013 alle ore 15.30, nello splendido Salone degli stemmi dell’Episcopio di Sant’Agata de’ Goti, si è svolto il seminario di studi patrocinato dai Consigli degli Ordini degli Avvocati di Benevento e di S. Maria Capua Vetere, nonché dal Comune, in collaborazione con L’Unione Giuristi Cattolici Italiani, sede BN e CE, con il Centro Culturale Saticula e la SOMS locale.

Don Antonio Abbatiello, parroco della Concattedrale di S. Agata dei Goti e appassionato conoscitore della figura di S. Alfonso, apre i lavori.

Il tema del corso è stato: “Avvocatura ed Etica. Sant’Alfonso Maria de Liguori avvocato e santo”.
L’incontro, inserito nell’ambito del ciclo di eventi organizzati per il 250° anniversario dell’ordinazione episcopale di Sant’Alfonso Maria de Liguori, ha visto la partecipazione di eminenti rappresentanti del mondo accademico e professionale:

I relatori del dell'Evento Formativo: a parlare è il prof. Don Franco Piazza.

  • la Prof.ssa Marcella Campanelli, associata di Storia Moderna presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II;
  •  il Prof. Orazio Francesco Piazza, ordinario di Etica presso l’Università degli Studi del Sannio e ordinario di Teologia Dogmatica presso la Facoltà Teologica di Napoli, da poco tempo nominato Vescovo della diocesi di Sessa Aurunca;
  •  il notaio Prof. Antonio Fuccillo, ordinario di Diritto Ecclesiastico presso la Seconda Università degli Studi di Napoli,
  •  il Dott. Franco Roberti, Procuratore capo presso la Procura della Repubblica di Salerno.
  •  Gli interventi sono stati moderati dall’Avv. Ferdinando Mancini dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere.
  •  L’organizzazione generale è stata curata dal dott. Antonio Pascarella dell’Ordine degli Avvocati di Benevento.

 _________

La manifestazione è stata introdotta da don Antonio Abbatiello, parroco del duomo di Sant’Agata dei Goti, che ha recato il saluto di sua Ecc.za il Vescovo Mons. Michele De Rosa, impegnato nelle celebrazioni in onore di Sant’Antonio di Padova, patrono della diocesi.
Hanno quindi preso la parola il Sindaco del Comune di Sant’Agata de’ Goti, geom. Carmine Valentino ed il presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, avv. Camillo Cancellario.

Lo splendido Salone degli Stemmi dei Vescovi di S. Agata dei Goti ha ospitato l'Evento Formativo.

Il corso formativo, grazie al contributo dei vari relatori, ha lumeggiato il volto del Santo avvocato spaziando sulla sua vasta tematica, partendo con la Prof.ssa Campanelli da un inquadramento storico-biografico della sua figura, attraversando gli anni della sua vita laica sino a quando, vestito l’abito talare, proseguiva nel suo impegno ecclesiale; toccando poi temi di diritto, di etica, di teologia e filosofia oggetto di approfondimento da parte del Prof. Fuccillo, del Prof. Piazza e del Dott. Roberti.

Il filo conduttore degli interventi è stato l’attualissimo “Codice deontologico di Alfonso Avvocato”, commentato articolo per articolo ed approfondito dal punto di vista esegetico.  Durante i lavori più volte è stata ricordata l’opera della prof.ssa Piera Cioffi, alla cui memoria l’evento era dedicato, e che, come affermato don Antonio Abbatiello, “ha lasciato un ricordo indelebile di sé come sposa, come madre, come docente, come cristiana”, ricordando in particolare i suoi scrupolosi studi sulle Opere Alfonsiane ed il suo perseverante impegno per la diffusione e la conoscenza della vita, del pensiero e degli scritti del Santo, anche mediante lo strumento dei convegni.
Don Franco Piazza, al quale auguriamo un fruttuoso ministero episcopale, ha voluto in conclusione richiamare il ruolo  di segretaria della Fondazione Sant’Alfonso Vescovo della “cara amica Piera”, donna “che amava l’intelligenza, che aveva una fede profonda ed era sempre disponibile ad affrontare tutte le problematiche sociali con il proprio impegno.

Mons. Franco Piazza, neo eletto vescovo di Sessa Aurunca, ha ricordato il ruolo della signora Piera Cioffi, scomparsa nel 2004, segretaria della Fondazione Sant’Alfonso Vescovo: donna di fede profonda oltre che di intelligenza aperta.

______________

Per il grande e originale valore scientifico offerto dal contributo dei relatori alla nutrita partecipazione dei professionisti intervenuti, appartenenti alle varie categorie professionali; per il sincero ed accorato entusiasmo trasmesso dal Colonnello Giancarlo Scafuri, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Caserta, unitamente al Capitano Erminio De Nisco, Comandante della Compagnia di Montesarchio ed al Maresciallo Antonino Lombardo, Comandante della locale Stazione dei Carabinieri; grazie al significativo numero dei partecipanti, attirati dai diversi temi trattati e grazie al vivo interesse diffuso da Padre Salvatore Brugnano, per il tramite del sito telematico da lui stesso curato, tra gli organizzatori è nato il fermo e convinto proposito di organizzare, quanto prima, la pubblicazione degli Atti del convegno.

Ad incontrarci, dunque, a breve  e, nel frattempo, un fraterno augurio di costante vita cristiana.

Antonio Pascarella

Tra gli intervenuti all'Evento Formativo, autorità cittadine e militari.

Articolo correlato.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Luglio 13, 2013 at 3:48 pm da Salvatore
Categoria: Convegni, Eventi alfonsiani
Tags: ,