Leggi Offline:

Lettera n. 92 Alla Signora Donna Laura Tranfo Galimi, Bagnara 1848

92. Alla Signora Donna Laura Tranfo Galimi, Bagnara[1].
Direzione spirituale: la condizione vantaggiose delle consacrate.

 

Tropea, 13 dicembre 1848[2]
Jesus, Maria, Joseph, Sanctus Alphonsus

 

Gentilissima Signora e Figlia in Gesù Cristo

La vostra mi ha consolato oltremodo. Benedetto Gesù Cristo e la Madre Immacolata.Costà[3] non vi sono Monasteri nè Conservatorj di donne; ma la vostra Casa partecipa dell’una e dell’altra, e però siate d’esempio per le Vergini, e per le Vedove, e di crepacuore alle povere maritate[4].

Volete sapere come stò in salute? Sono due anni che l’asma qualche volta mi ha posto in timore, ed il dolore del petto anche mi perseguita[5]. Faccia Iddio quello ne vuole di me; ed anche di voi, e dormiamo nelle sue mani provvide ed amorose.

Vi mando tre libretti, una figura grande di S. Alfonso, ed un’altra di Fratello Gerardo[6], e nei nomi di Gesù e di Maria benedico Voi e le Sante Figliuole.

Umilissimo Vostro Servitore
Vito Michele Di Netta
del SS. Redentore

Indirizzo: A S.E. La Signorra
DonnaLaura Tranfo Galimi[7],
Bagnara


[1] Copia di lettera conservata presso la Postulazione Generale Redentorista in Roma, autenticata dal Vicario Generale di Mileto Pasquale Colloca il 29 luglio 1896.

[2] Formato originale della data: 13 Xbre 1848.

[3] A Bagnara.

[4] Il P. Di Netta non aveva remore a testimoniare a tutti la superiorità dello stato consacrato rispetto a quello matrimoniale.

[5] Sono le malattie che lo porteranno alla morte nel giro di un anno.

[6] Gerardo Maiella che sarà proclamato santo nel 1905.

[7] Secondo l’uso del tempo il cognome della moglie seguiva il cognome del marito.

_______________

            Con cuore integro e fedele
        LETTERE DEL Ven. P. DI NETTA
—————–
Lettera n. 92
Legge: Donato Mantoan
[audio:/LettereMp3/092.mp3]

________________

Una quadro al giorno sulla vita del Venerabile
Pellegrini alla tomba del Venerabile

1981 - Il Vescovo di Nicotera-Tropea, mons. De Chiara, parla ai pellegrini di Vallata.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Agosto 31, 2012 at 12:04 am da Salvatore
Categoria: Venerabile Vito Michele Di Netta
Tags: