Leggi Offline:

24 febbraio
EFFEMERIDI C.Ss.R. = 1781. I Voti religiosi sostituiti dai “giuramenti”.

1781. I Voti religiosi sostituiti dai “giuramenti”.

Quando si trattò di ottenere l’approvazione del Re per l’esistenza della Congregazione nel Regno di Napoli, S. Alfonso affidò questo compito ai due Padri Majone, procuratore generale, e Cimino, ai quali concesse la sua fiducia. Questi due Padri ne abusarono. Spinti dal Cappellano Maggiore del Re e con il pretesto di ottenere più facilmente l’approvazione, soppressero parecchi articoli essenziali e, fra gli altri, i Voti religiosi. (22 gennaio 1890).
Un anno dopo, il Re di Napoli, riconoscendo l’opera resa nel Regno da S. Alfonso e dai suoi, concesse che si sostituissero con i “giuramenti” i voti soppressi nel “Regolamento”.
«Dio sia benedetto!», esclamò S. Alfonso. E disse ai confratelli: «Andate, andate a ringraziare Gesù Sacramentato, perché questo favore è un miracolo, un grande miracolo della Madonna.
P. Berthe, Vita di S. Alfonso, II, p.529.

La Regola approvata da Benedetto XIV nel 1749 e il Regolamento regio del 1780-81.

 1911. Erezione della Provincia di Strasbourg.

Dopo la fondazione della casa di Bischenberg nel 1880, l’Alsazia e la Lorena, facevano parte della provincia Gallo-Elvetica.
Durante la guerra della Prussia contro la Francia nel 1870, esse furono sottomesse alla dominazione della Germania; ma nel 1895, quando i nostri Padri rientrarono in Alsazia, le case di questi due dipartimenti furono erette in Vice-province; e il 24 febbraio 1911 in Provincia di Strasburgo.
In seguito alla vittoria della Francia sulla Germania nel 1918 furono restituite alla Madre Patria, e dopo l’armistizio del 1918, la provincia di Strasburgo divenne la terza Provincia francese.

________________________  

IN MEMORIAM

Il Servo di Dio Alfonso Falcone. Vietri di Potenza 1816.
Questo giovane Padre nacque il 30 novembre 1791. La sua nascita fu ottenuta dalle preghiere dei suoi genitori. La sua vita fu una continua estasi di amore verso Gesù Sacramentato e la SS.ma Vergine.
Riuscì a predicò una sola missione perché morì all’età di 25 anni in odore di santità.
La sua tomba è stata glorificata da numerosi miracoli. – «Memoria justi cum laudibus». Prov. X,7.
Professione: 24 ottobre 1807.
Ordinazione sacerdotale: 25 dicembre 1815

Il Servo di Dio P. Falcone Alfonso (1791-1816). Morì durante la missione di Vietri di Potenza (la sua prima ed unica missione) per distubi addominali.

 _______________________________

Pensiero e testimonianza sulla virtù del mese nelle SPIGOLATURE
LA SPERANZA = 24 febbraio
APRI

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT