Leggi Offline:

Redentoristi in festa nella Slovacchia
Una triplice festa è stata la bella occasione per i Redenotristi di Slovacchia
di rendere grazie a Dio per la propria storia e vocazione redentorista.

Una triplice festa è stata la bella occasione ai Redenotristi di Slovacchia
di rendere grazie a Dio per la propria storia e vocazione redentorista.

Il 29 e 30 ottobre 2011 attraverso tre ricorrenze speciali i Redentoristi di Slovacchia hanno condiviso la loro storia intessuta di gioie e dolori.
Hanno festeggiato tre importanti date: 90 anni dell’ arrivo dei redentoristi nella Slovacchia e fondazione della prima casa a Stropkov, 100 anni della nascita del primo redentorista Ján Ivan Mastiliak ed 10 anni dalla beatificazione del redentorista martire Metod Dominik Trčka.

1. La memoria di P. Ján Mastiliak CSsR
Sabato 29. 10. 2011 a Nižný Hrabovec villaggio nativo di P. Ján Mastiliak CSsR si è svolta la festa di commemorazione dei 100 anni della sua nascita. Sono venuti tanti hospiti Ján Babjak, arcivescovo e metropolita di Prešov, Milan Chautur, vescovo di Košice, Alojz Tkáč, arcivescovo emerito di Košice, Ján Eugen Kočiš esarca emerito di Praga, P. Josef Michalčík, provinciále di Praga, P. Václav Hypius, viceprovinciale di Bratislava, P. Jaroslav Štelbaský, viceprovinciale di Michalovce e tanti altri confratelli di ambedue viceprovincie slovacche.
Prima si è celebrata la santa liturgia nel rito bizantino, poi lo svelamento di un busto di Ján Mastiliak sulla piazza che porterá suo nome. Alla fine è stata tenuta una conferenza su P. Ján Mastiliak CSsR, dove hanno parlato non solo gli studiosi ma anche la gente ed i confratelli che personalmente hanno conosciuto il p. Jan Mastiliak CSsR. Tutti hanno testimoniato che ha egli ha dato una bella e forte testimonianza della sua fede e della carita verso Dio. In tanti aspetti della sua vita é ammirabile.

P. Ján Mastiliak nacque il 5.11. 1911 a Nižný Hrabovec ed entrò nel juniorato dei redentoristi nel 1922. Fece il noviziato  a Stropkov nel 1928-1929. Il resto della formazione l’ha avuto nella provincia di Praga, studiando nel seminario redentorista a Obořište. Fu ordinato sacerdote nel 1934 a Uzhorod. Dal 1937 ha studiato a Roma nel Pontificio Istituto Orientale ed poi alla Gregoriana. Nel 1944 ritornò in Slovacchia a causa di una malattia. Per breve  tempo è stato rettore a Michalovce e poi dal 1945 è diventato professore nel seminario redentorista a Obořište.
Agli inizi del regime comunista nella Cecoslovacchia fu arrestato nel 1950 e portato nellol speciale processo tenuto a Praga contro i 10 più eminenti personaggi ecclesiastici della Cecoslovacchia. Fu ingiustamente condannato al carcere a vita che successivamente gli fu cambiato a 25 anni. È  stato nelle carceri comuniste (Valdice, Mirov, Leopoldov) piu di 15 anni. P. Ján Mastiliak è nel numero dei sacerdoti cattolici incarcerati più alungo nella Cecoslovacchia.
Quindi tornò a Presov, dove svolgeva semplici lavori laicali. Dopo il 1968 clandestinamente fi nominato viceprovinciale dei redentoristi di Michalovce. Svolse questo incarico fino al 1981. Come professore si dedicava agli studenti redentoristi: questi non potevano ufficialmente studiare nel seminario, ma egli clandestinamente insegnava loro filosofia e teologia e li preparava al sacerdozio. Ha tradotto più di 100 libri popolari e teologici da diverse lingue, conoscendo ben 14 lingue straniere. È  morto in fama di santita a Presov il 18.9.1989. È sepolto a Michalovce.

P. Ján Mastiliak (1911.1989) e il busto eretto in suo onore nella piazza che porterà il suo nome.

 2. La Casa di Stropkov
Sabato 29 ottobre 2011 la festa è continuata a Stropkov, piccola città nel nord-est della Slovachia che e entrata nella storia redentorista come luogo di prima casa della Slovacchia. I redentoristi vi arrivarono nel 1921 su invito del vescovo di Košice Dr. Augustin Fischer–Colbrie. Questa casa comprendeva una comunita mista di redentoristi latini e bizantini. Furono i padri Metod Trčka e Stanislav Nekula che nel 1921, tornando dall’Ucraina, vennero a Stropkov a fondarvi la prima comunità redentorista della Slovacchia.
Sabato sera a Stropkov nella chiesetta dell’antico monasterio della SS. Trinita ha celebrato la santa messa Mons. Bernard Bober, arcivescovo e metropolita di Košice, e dopo la messa procesione alla vicina chiesa redentorista dei SS Cirilo e Metodio, dove ha avuto la preighiera al beato martire Metodio Trčka CSsR con la venerazione delle sue reliquie.

3. Il Beato Metod Trcka
Domenica 30.10.2011 i giovani dalla parrocchia hanno preparato una presentazione biblica sulla vita e la testimonianza del beato Metod Trcka CSsR. Alle ore 10. 00 è cominciata la liturgia festiva vescovile con Ján Babjak, arcivescovo e metropolita di Prešov, Milan Chautur, vescovo di Košice, Ján Eugen Kočiš emerita esarca di Praga, P. Josef Michalčík, provinciále di Praga, P. Václav Hypius, viceprovinciale di Bratislava, P. Jaroslav Štelbaský, viceprovinciale di Michalovce e tanti altri sacerdoti diocesani ed confratelli di viceprovincia di Bratislava ed Michalovce. Qui abbiamo festeggiato i 90 anni dell’arrivo e della presenza dei redentoristi nella Slovacchia. Ha detto nell’omelia il vescovo Milan Chautur: “90 anni per un uomo è una età di vecchiaia e di morte, ma 90 anni per una comunità religiosa è la sfida a irradiare ancora di più il vangelo e il proprio carisma”.
Domenica pomeriggio si è tenuto un concerto dei diversi cori ecclesiali dalla Slovacchia e anche dalla Repubblica Ceca. Così, in modo artistico, abbiamo reso grazie per i dieci anni dalla beatificazione del martire redentorista Metod Trčka, che ha vissuto a Stropkov tanti anni ed è il fondatore della viceprovincia di Michalovce.

Attualmente nella Slovacchia ci sono due vice-provincie dei Redentoristi: Bratislava e Michalovce. Bratislava è di rito latino, Michalovce di rito bizantino. Tutti insieme i redentoristi slovachi sono più di 80 e vivono in 9 case religiose. La Viceprovincia di Michalovce ha una missione nella Ucraina, in Trascarpatia (Korolevo e Uzhorod).

 P. Metod Lukačik CSsR

Michalovce - La solenne celebrazione in onore del beato Metod Trcka a dieci anni dalla sua beatificazione.

 

Questo servizio è tratto da

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Gennaio 26, 2012 at 12:04 am da Salvatore
Categoria: Istituto redentorista
Tags: ,