Leggi Offline:

biografielogopdf

P. Karl Johann Schindler, C.Ss.R. 1907-1997 – Australia.

P. Karl Johann Schindler, C.Ss.R. 1907-1997.

Il redentorista P. Karl Johann Schindler, 1907-1997 – Australia, di Collegia Germanica di Praga, morto a 90 anni. Cappellano militare nel periodo bellico a Praga. Fu missionario in Canada, rivelando grande interesse per la nuova comunicazione offerta dai moderni mezzi e per la promozione sociale dei fedeli.

___________

Dati Ufficiali

  • Cognome = Schindler
  • Nome = Karl Johann
  • Nazionalità =–Australia (Collegia Germanica di Praga)
  • Nato = 15-Mar-1907
  • Morto = 28-Nov-1997
  • Professione = 02-Ago-1928
  • Sacerdote = 05-Lug-1935

La storia di padre Karl Schindler a San Patrizio donata agli archivi
di MC Havey, Archivist

L’escursione di un archivista per raccogliere materiale archivistico è sempre un’occasione piacevole. A metà settembre nell’impensabile sede dell’hotel Hilton nel centro di Toronto, è stato straordinariamente così.
Un tesoro inaspettato, trovato nel materiale del redentorista p. di Karl Schindler (1907-1997), in cui egli ha documentato i suoi primi anni nella parrocchia di St. Patrick’s, a Toronto, è stato donato dal dott. Christian Freitag, professore di Hohenfels nel sud della Germania.
Confezionato in due scatole da sigari per il volo transatlantico, comprende 146 fotografie, 40 cartoline, 16 lettere e un CD con i sermoni / discorsi del 1968 che coprono il periodo che va da dal’arrivo di p. Schindler nel 1955 fino al 1981. Egli morì nel novembre 1997.
Seduto nella reception dell’hotel dopo una vacanza in Canada, il dott. Freitag e sua moglie Margret hanno sottolineato il legame pluriennale tra p. Schindler e la famiglia Freitag. P. Schindler, cappellano nello stesso ospedale in cui suo padre lavorava durante la seconda guerra mondiale nella provincia polacca della Slesia, aveva celebrato nel 1943 il matrimonio dei genitori del dott. Freitag.
Nel corso degli anni, p. Schindler rimase in contatto con la famiglia, specialmente dopo essere venuti a Toronto.

Molte delle fotografie donate documentano le attività della parrocchia tedesca nella proprietà di Richmond Hill circa il nuoto, i giochi e lo sport, insieme al pellegrinaggio annuale al Santuario dei Martiri e un viaggio alle Cascate del Niagara. Altri mostrano scorci di vita quotidiana, come il giardino della canonica, la stanza da letto di p. Schindler e il suo ampio sorriso al volante di una Chevrolet del 1955, la nuova auto della parrocchia.
Le cartoline di p. Schindler avevano un triplice scopo. Il testo descriveva le attività nella parrocchia tedesca e le scene fotografiche presentavano il Canada alla famiglia con foto di Vancouver, Toronto, Montreal, Quebec City, le cascate di San Giovanni, le spiagge dell’isola del Principe Edoardo e la raccolta del grano nel Saskatchewan.
Dei francobolli canadesi, il giovane Christian iniziò una raccolta quando la corrispondenza arrivava due o tre volte l’anno. Riceveva anche libri illustrati canadesi, che così ricorda: “Ero così orgoglioso di avere i libri illustrati scritti in inglese. Nessuno li aveva”.

La madre del dottor Freitag ritagliava e inviava articoli di giornale a p. Schindler sulla Chiesa cattolica in Europa, che egli poi usava nella sezione Aus aller Welt (Da tutto il mondo) di Der Deutsche Katholik in Kanada, la sua rivista mensile.
Dalle rare visite di p. Schindler alla famiglia, il dott. Freitag ricordava un sacerdote caloroso e interessante, pieno di buon umore e gioia. Sulla descrizione e sulle fotografie di p.Schindler circa il suo apostolato canadese, il dott. Freitag, ha osservato: “Sono molto lieto che questi documenti siano tornati a Toronto, a cui appartengono”.

Una fotografia dell’Archivio Schindler lo mostra insieme al confratello P. Urben alle cascate del Niagara.

Mentre furono a Toronto, i signori Freitag hanno partecipato alla Messa tedesca a St. Patrick’s durante il fine settimana del Labor Day. Durante la riunione del caffè, alcuni membri della congregazione tedesca hanno identificato volti familiari nelle foto.
In seguito, Maria Luxbacher, membro dello staff parrocchiale per la comunità tedesca, portò la coppia a p. alla tomba di p. Schindler nel cimitero di Mount Hope.
Il Dr. Freitag ha semplicemente affermato: “La sua gentilezza ha ripagato la nostra visita”..

_____     Leggi il file pdf  ___ in inglese

  Se hai bisogno del traduttore

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Gennaio 24, 2018 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , , ,