Leggi Offline:

L’annuncio della Parola oggi

    • 1. Vangelo e riflessione della 1ma domenica Avvento_A: “Vegliate, per essere pronti al suo arrivo”.
    • 2. Video-riflessione di G. De Nardi su (Mt 24,37-44) – da YouTube.
      3. Video – 1 Dicembre 2019 = Non archiviare la questione dell’eternità
      – da YouTube.
    • 4a. Video – Papa Francesco in Giappone. Incontro Pace Hiroshima – da YouTube.
    • 4b. Video – Papa Francesco ripercorre il viaggio in Tailandia e Giappone  – da YouTube.
    • 5. Video – Il tempo di Avvento. – da YouTube.
    • 6. Video C.Ss.R. – Tropea – Antichi canti della novena dell’Immacolata- da YouTube.
    • 7. Un insegnamento di S. Alfonso = Il diluvio nella condotta della Divina Provvidenza.

_________

“La parola di Dio dimora in voi che avete vinto il maligno” (1Gv, 2,14).

1. Vangelo e riflessione della 1ma domenica Avvento_A. (Mt 24,37-44).
“Vegliate, per essere pronti al suo arrivo”.
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l’altro lasciato. Due donne macineranno alla mola: una verrà portata via e l’altra lasciata.
Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo».

_________________

2. Video-riflessione di Giuseppe De Nardi su Mt 24,37-44  di Telepace Holy Land TV (dur. 7.03) – da YouTube.

_________________

3. Video – 1 Dicembre 2019: Non archiviare la questione dell’eternità di La Buona Novella (dur. 1,58) – da YouTube.

_________________

4a. Papa Francesco in Giappone. Incontro Pace Hiroshima di Vatican News – Italiano (dur. 2,12) – da YouTube.

_________________

4b. Video – Papa Francesco ripercorre il viaggio in Tailandia e Giappone di TVL (dur. 3,24) – da YouTube.

_________________

5. Video – Il tempo di Avvento di Dodici Porte (dur. 3,30) – da YouTube.

_________________

6. Video C.Ss.R. Tropea-Antichi canti della novena dell’Immacolata di tropeaedintorni.it (dur. 20,12) – da YouTube.

_________________

7. Un insegnamento di S. Alfonso.
Il diluvio nella condotta della Divina Provvidenza.

♦ Iddio fondò la sua chiesa, eleggendo per suo popolo quei pochi che gli erano restati fedeli dalla moltitudine di tutti gli altri immersi nelle tenebre del vizio e dell’infedeltà… e castigò tutti gli altri che, nonostante il castigo del diluvio predicato da Noè da parte del Signore, vollero restare ostinati nelle loro scelleratezze, facendoli morir sommersi col diluvio universale.
♦ Nondimeno il Signore preservò dal comune flagello nell’arca la famiglia di Noè, la quale presto si moltiplicò, e di nuovo riempì la terra.
♦ E da quel tempo sino alla venuta del Messia procurò Dio di conservar nel suo popolo per mezzo dei profeti i lumi già dati ai patriarchi, replicando loro la promessa e la speranza del rimedio de’ mali cagionati dal peccato colla venuta del Redentore.
Giunge poi il tempo della redenzione; scende dal cielo il Figliuolo di Dio, si veste di carne umana nell’utero della vergine Maria, e dopo avere illuminata la terra per lo spazio di trent’anni con i suoi divini esempi annunzia la salute al suo popolo e predica la nuova legge.
Ma perché il popolo ricusa di riconoscerlo per suo Salvatore e lo riprova con farlo morire in croce condannato da Pilato, il Signore riprova questo suo popolo ed in pena di non averlo voluto credere dopo tante chiare predizioni e segni certi della sua venuta dispone che per mezzo dei romani sia discacciato dal proprio regno e vada ramingo e disperso per la terra, palesando da se stesso con ciò la pena della sua ostinazione.
All’incontro Iddio si elegge un popolo nuovo, chiamando un gran numero di gentili ad abbracciar la fede per mezzo degli apostoli; ed i chiamati vengono ubbidienti a comporre la nuova chiesa, che sempre è stata e sarà sostenuta dal Signore per mezzo della croce, poiché in virtù della croce è stata abbracciata la fede per tutta la terra.
(S. Alfonso, Condotta ammirabile della Divina Provvidenza in salvar l’uomo per mezzo di Gesù Cristo, nn. 5-7).
Un link all’originale

_________________

L’Avvento ci invita a camminare nella luce del Signore e a vivere operosamente l’attesa. Attesa, nel senso di aspettare colui che viene; non solo ma attesa, nel senso di tendere verso di lui, con il nostro impegno di conversione, di obbedienza, di amore.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Dicembre 1, 2019 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: Liturgia e devozioni, Proprium liturgico
Tags: ,