Leggi Offline:

boland-dizio

P. Johann Emanuel Veith C.Ss.R. 1788-1876 – Boemia.

P. Johann Emanuel Veith C.Ss.R. 1788-1876.

Il già redentorista P. Johann Emanuel Veith C.Ss.R. 1788-1876, Boemia, del Vicariato Generale Transalpino. Figlio di un rabbino, si convertì al cattolicesimo, fu discepolo di San Clemente Hofbauer, divenne redentorista, fu consultore del padre Passerat vicario generale, ma lasciò l’Istituto nel 1830. Fu apprezzato predicatore, medico e influenzò molto l’ambiente cattolico del suo tempo. Morì a Vienna a 88 anni.

Dati ufficiali

  • Cognome = Veith
  • Nome = Johann Emanuel
  • Nazionalità = Boemia (Vicariato Generale Transalpino).
  • Nato = 19-Lug-1788
  • Morto = 06-Nov-1876
  • Professione = 08-Mar-1822
  • Sacerdote = 26-Ago-1821
  • Uscito = 16-Apr-1830

Veith Johann Emmanuel nacque a Kuttenplan in Boemia il 10 luglio 1788.
Ottenne il dottorato in medicina nel 1812 e con sua madre, Dorothy Schlegel, si mise sotto la guida  di San Clement Hofbauer.
Lasciò la sua religione ebraica e fu battezzato cattolico nel 1816.
Fu ordinato sacerdote a Vienna il 26 agosto 1821, arrivando quasi subito tra i Redentoristi.
Prese i voti a Vienna l’8 marzo 1822.
Fu consultore di padre Passerat, vicario generale, dal 1824 al 1830.
Lasciò la Congregazione il 10 aprile 1830 e morì a Vienna il 6 novembre 1876.

Altro Profilo da Wikipedia
Johann Emanuel Veith (nato il 10 luglio 1787 a Kuttenplan , Egerland , † 6 novembre 1876 a Vienna ) fu un medico e sacerdote autore di numerose opere religiose e mediche, ma anche poetiche.
Veith era figlio di un rabbino. Dopo il liceo e lo studio della medicina e della medicina veterinaria a Praga , iniziò a insegnare presso l’ istituto kuk Thierarzney di Vienna , dove  diventò direttore.
A Vienna incontrò le principali figure del Rinnovamento cattolico viennese, tra cui Clemente Maria Hofbauer, di cui era medico. Battezzato nel 1816, studiò dal 1817 la teologia cattolica ed entrò nell’Ordine dei Redentoristi, che lasciò dopo alcuni anni (1830).
Anche da prete rimase attivo come medico. Fu sostenitore zelante dell’omeopatia durante un’epidemia di colera.
Soprattutto, trovò riconoscimento come predicatore: dal 1831 al 1845 fu predicatore della cattedrale di Santo Stefano a Vienna.
Ricevette la Grande Medaglia d’oro del Salvatore e la Croce dell’ Ordine di Francesco Giuseppe; e fu nel 1846 divenne membro onorario della cattedrale di Salisburgo.

Veith fu co-fondatore in Austria della “Catholic Association” nel 1848 e membro del Movimento sociale cristiano a Vienna all’inizio del XIX secolo.
Oltre al suo ampio lavoro come scrittore, è stato editore di numerose riviste religiose e libri tascabili (ad esempio “Lydia”, Annuario filosofico, 5 volumi dal 1849 al 1854, insieme al suo amico di lunga data Anton Günther ).
Nel 1877 la Vienna Landstraße (3° distretto) divenne la Veithgasse, prendendo il suo nome.
[de.wikipedia.org/wiki/Johann_Emanuel_Veith]

Bibliografia

  • D. A. Rosenthal, Convertitenbilder aus dem neunzehnten Jahrhundert, I, Schaffhausen, 1870, 215;
  • MH, XV, 201 (Index);
  • SH, 2 (1954) 277-278.
  • SH,7 (1959) 68-86. = A. Sampers, Der hl. Klemens und die Frauen. Mit einem Brief von Dorothea Schlegel und einem Brief von Philipp Veith
  • SH  14 (1966) vol. I = A. Sampers, Epistularum commercium inter RM Cocle et VG Passerat, ian.-oct. 1830, pp.124-162 – In appendice: Uscita del P. Veith
  • SH 47 (1999) vol. I =  O. Weiss, Gli eredi di Hofbauer nella Vienna del 1848, l’anno della Rivoluzione, pp.51-104.
  • BG, II, 448-449 = Bibliographie Générale des Ecrivains Rédemptoristes – Vol. II, 1935, 475 pp – 215 MB.
  • BG, III, 404.

P. Johann Emanuel Veith, da sacerdote secolare (dopo l’uscita dai redentoristi), fu apprezzato predicatore nella cattedrale di Vienna insieme al cadinale Schwarzenberg e convinto medico omeopatico.

________________

Apri il Dictionary CSSR *pdf – in inglese (18,8 M) – alla pag. 404-405.

 ___________

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Gennaio 19, 2019 at 12:05 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , , , , ,