Leggi Offline:

Vita Redentorista – Rubrica quotidiana – 12 aprile

Questo giorno vissuto con spirito redentorista

_______________

1. Dalle Costituzioni e statuti
Art. 2: I Capitoli e i superiori in generale

I Superiori, in materia disciplinare, possono dispensare dalle Costituzioni e dagli Statuti, Generali o (Vice-) Provinciali, secondo le norme seguenti:

  • a)    Se la dispensa riguarda un solo confratello e il caso, specialmente se pubblico, è di lunga durata, la può concedere il Superiore della comunità, udito il suo Consiglio.
  • b)    Se la dispensa riguarda un’intera comunità e in un punto di maggiore importanza, allora il Superiore della comunità, udito il suo Consiglio, ricorrerà, se ne ha tempo, al Superiore (Vice-) Provinciale al quale compete, udito il suo Consiglio, concedere la dispensa. Ma se il tempo stringe, allora lo stesso Superiore, udito il suo Consiglio, può dispensare la comunità avvisandone poi il (Vice-) Provinciale.
  • c)    Se la dispensa riguarda tutta una Vice-Provincia, il Superiore di essa, udito il suo Consiglio, ricorrerà al Superiore Provinciale al quale compete, col consenso del suo Consiglio, concedere la dispensa. Ma se il tempo stringe, lo stesso Superiore Vice-Provinciale, col consenso del suo Consiglio, può concedere la dispensa, avvisandone poi il Provinciale.
  • d)    Allo stesso modo, se la dispensa riguarda tutta una Provincia, il Superiore di essa, udito il suo Consiglio, ricorrerà, se ne ha tempo, al Superiore Generale al quale compete col consenso del suo Consiglio, concedere la dispensa. Ma se il tempo stringe, lo stesso Provinciale, col consenso del suo Consiglio, può concedere la dispensa, avvisandone poi il Superiore Generale.
  • e)    Se la dispensa riguarda tutta la Congregazione, solo il Consiglio Generale può concedere la dispensa, ma fino al prossimo Capitolo generale che deciderà se prorogare la dispensa o revocarla. Se il Capitolo nulla decide in materia, la dispensa s’intende abrogata. (Cost. 102).

______________

2. Pensiero e testimonianza sulla Virtù del mese: L’Amore verso il prossimo.

  • Pensiero = La maggior parte dei nostri dolori, dei nostri malesseri ci viene dalle mancanze contro la carità. La lingua devasta tutti i nostri beni. Cercate la pace, cercatela come nella caccia si cerca una selvaggina ottima. Di molti religiosi bisognerebbe dire: essi cercano la discordia. (P. Achille Désurmont).
  • Testimonianza = su Ven. P. Passerat. – Leggi tutto.

______________

3. Redentoristi nel Mondo
Redentoristi di Brasile
2008 – Corso Post-Laurea di Teologia Morale per i Laici nella Provincia di Campo Grande

I Missionari Redentoristi della Provincia di Campo Grande in Brasile offrono un corso post-laurea di Teologia Morale. Il programma di studio conferirà un titolo riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione di Curitiba, Paraná, Brasile. Secondo il Provinciale Superiore Redentorista, P. Joaquim Parron, C.Ss.R., il corso ha lo scopo di offrire un approccio alla Teologia Morale in dialogo con le altre scienze ed è inspirato agli scritti di S. Alfonso Maria de Liguori.
La prima lezione è iniziata ad agosto con 40 studenti che desiderano specializzarsi in Teologia Morale. Gli studenti sono per la maggior parte educatori, dottori ed avvocati. I requisiti per iscriversi comprendono una laurea in qualsiasi area della conoscenza ed un vivo interesse a specializzarsi in Teologia Morale.
I professori sono i Redentoristi della Provincia di Campo Grande che, ispirati dagli insegnamenti di S. Alfonso, cercano di insegnare la Teologia Morale dalla prospettiva evangelica di misericordia e da una visione critica del mondo contemporaneo. Dato che la corruzione e la noncuranza del bene comune producono un indebolimento della struttura sociale, il Redentorista può dare un grande contributo alla Chiesa ed alla società Brasiliana.
Visto che il corso viene incontro agli standard del Ministero dell’Istruzione, coloro che completano il curriculum potranno usare la loro laurea nell’insegnamento o in altre discipline professionali. I laureati acquisiranno la capacità di analisi critica dal punto di vista della Teologia Morale. In questo modo i Redentoristi, che hanno come fondatore il S. Patrono dei Teologi Morali, aiuteranno a sottolineare il grande ruolo di S. Alfonso nella Chiesa e della Teologia Morale nella prospettiva di una Abbondante Redenzione.
Leggi tutto il servizio su SCALA Bollettino.

________________

4. Un canto della tradizione Redentorista
32. Salve, o Vergine Maria
Alla Madonna Regina – Mp3 al piano: Reyco Emura

Salve, o Vergine Maria,
salve, o Madre, in ciel regina,
sulla terra il guardo inchina
de’ tuoi figli abbi pietà.

Rit.
Salve, o Madre, in ciel regina,
de’ tuoi figli abbi pietà.

Maria, salve, ai tuoi devoti
dà soccorso di consiglio,
per lo sangue del tuo figlio,
che n’aprì la via del ciel.

Tu di sol tutta vestita,
tu di stelle incoronata,
tu speranza, tu avvocata
del tuo popolo fedel.

Nel cammin di nostra vita
noi vaghiamo in notte bruna,
senza face, e senza luna
per un muto, e lungo orror.

[audio:/TradRedent/Trad32.mp3]

Apri la grande pagina delle Canzoncine

_________________

5. Una immagine al giorno

Curitiba, Brasile 2008 – Un bel successo del Corso post-laurea di Teologia Morale offerto dai Missionari Redentoristi della Provincia di Campo Grande in Brasile.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Aprile 12, 2013 at 12:02 am da Salvatore
Categoria: Istituto redentorista, Spiritualità globale
Tags: