Leggi Offline:

Vita Redentorista – Rubrica quotidiana – 26 gennaio

Questo giorno vissuto con spirito redentorista

_______________

1. Dalle Costituzioni e statuti
Comunità di preghiera
Ricordino sempre i congregati il monito del Signore: “Bisogna sempre pregare senza mai stancarsi”. Così fecero i discepoli della prima comunità ecclesiale: “Erano assidui nell’ascoltare l’insegnamento degli apostoli e nell’unione fraterna, nella frazione del pane e nelle preghiere”; “erano assidui e concordi nella preghiera… con Maria, la madre di Gesù”.
In tal modo cercheranno, con tutte le forze, di rivivere in se stessi lo spirito di preghiera di sant’Alfonso. (Cost.26).

______________

2. Pensiero e testimonianza sulla Virtù del mese: La Fede.

  • Pensiero = Un mezzo generale per sapere se si vivifica la propria fede, consiste nel domandare a se stesso se si lavora per evitare il peccato, ad adempire i propri doveri, a santificarsi. Tutta l’azione della fede viva ha per effetto di spingerci alla nostra santificazione. Se dunque noi siamo tiepidi nel servizio di Dio, è una prova evidente che viviamo troppo poco di fede. (P. F. Bouchage).
  • Testimonianza = sul P. Alfonso Falcone. – Leggi tutto.

______________

3. Redentoristi nel Mondo
Redentoristi di Angola si incontrano
di António Marinho de Freitas, C.Ss.R.

Lo scorso 23 gennaio 2012, al tramonto del sole ancora caldo, i Confratelli delle Comunità della Vice Provincia di Luanda erano preoccupati.
Dopo un lungo viaggio, attraverso strade ricostruite, da Luanda, per Menongue, Lobango, Huambo e Kuito, li abbiamo incontrati nella Missione di Vouga, dove la bellezza ed il verde del paesaggio si mescolava al prato ed alla pace.
Abbiamo soggiornato nella nuova residenza di Vouga, ricostruita completamente. Eravamo in tutto 14 Confratelli e c’era anche il Padre Provinciale. Qualcuno ha dovuto rimanere nelle comunità per tutelare la tranquillità della Casa. All’interno dell’Assemblea trasparivano una buona comunità e un buon spirito fraterno.
Abbiamo iniziato con due giorni di ritiro sostenuti nella Parola, che ci chiama sempre di nuovo ad una nuova missione, illuminando la nostra vita e il progetto di identità con il nostro Carisma Redentorista.
Il 26 abbiamo avuto l’apertura della seconda sessione capitolare già programmata durante il Capitolo tenutosi a gennaio del 2011. Il primo giorno è stato dedicato alla revisione degli Statuti Vice Provinciali, in accordo con l’integrazione delle Unità nella Conferenza dell’Africa.
Il Capitolo si è chiuso il 28 con la celebrazione dell’Eucaristia durante la quale abbiamo rinnovato il nostro impegno come Redentoristi.
Leggi tutto il servizio su SCALA Bolletino.

________________

4. Un canto di S. Alfonso

O fieri flagelli
(sulla passione di Gesù) versione red.-  Canta Coro Alfonsiano

O fieri flagelli, che al mio buon Signore
le Carni squarciate con tanto dolore,
non date più pene
al caro mio Bene,
non più tormentate l’amato Gesù,
ferite quest’alma, che causa ne fu.

O spine pungenti, che al mio buon Signore
la testa pungete con tanto dolore,
non date più pene
al caro mio Bene,
non più tormentate l’amato Gesù,
ferite quest’alma che causa ne fu.

[audio:/alfonso/00Canzoncine/05OFieri0.mp3]

Apri la grande pagina delle Canzoncine

_________________

5. Una immagine al giorno

La presenza dei Redentoristi in Angola sta crescendo, anche se lentamente, in mezzo a tante difficoltà ambientali, sociali e politiche. Per i confratelli è una gioia ritrovarsi insieme.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Gennaio 26, 2013 at 12:02 am da Salvatore
Categoria: Istituto redentorista, Spiritualità globale
Tags: