Leggi Offline:

Redentoristi di Spagna.
2013 – Beatificazione dei sei Martiri Redentoristi uccisi a Cuenca.

__________________

11ottobre2


Redentoristi di Spagna
2013 – Beatificazione dei sei Martiri Redentoristi uccisi a Cuenca.

Domenica 13 ottobre 2013 a Tarragona (Spagna) sono stati beatificati anche 6 martiri Redentoristi. Infatti tra i molti martiri religiosi della Guerra civile ci furono 6 membri della Comunità redentorista di Cuenca: 1. P. Javier Gorosterratzu Jauranena – 2. P. Ciriaco Olarte Mendiguren – 3. P. Miguel Goñi Áriz – 4. P. Julián Pozo Ruiz De Samaniego – 5. P. Pedro Romero Espejo – 6. Frat. Víctor (Victoriano) Calvo Lozano.
– Ecco una sintesi del loro martirio.

* * *

Nel 1936 , la comunità redentorista di Cuenca era formata da otto sacerdoti e quattro fratelli laici. Il 18 luglio, di fronte alla situazione politica che la città sta vivendo, i Redentoristi lasciarono il convento e si dispersero , rifugiandosi nella casa di un canonico della cattedrale e di altri amici. I più anziani saranno accolti nell’ospizio degli anziani abbandonati delle Piccole Suore. Il giorno dopo , tutti si ritrovarono in convento, senza molte novità.

Il 20 luglio una folla di miliziani forza la porta della Chiesa e scardina le porte del tempio. Nonostante ciò si continuerà a celebrare i sacramenti fino al giorno 23 , quando rimangono solo P. Romero e fratello Benjamin.

Vedendo che la tensione e la violenza contro i religiosi aumentava, il convento viene abbandonato e i Redentoristi prendono diverse destinazioni. Alcuni membri riescono a nascondersi e uscire fuori di Cuenca; dopo un po’ altri si rifugiano in seminario. Questi ultimi, pochi giorni dopo, soffriranno il martirio insieme al Vescovo di Cuenca.

Il 31 luglio i Padri Ciriaco Olarte e Miguel Goñi venivano arrestati e fucilati. Uno di loro morì all’istante e l’altro dopo una lunga agonia. Essendo stato scoperto, il P. Julián Pozo comunicò al Superiore l’intenzione di trovare un rifugio migliore. Il P. Pozo morì nella notte del 9 agosto sulla strada da Cuenca a Tragacete, pregando il rosario.

Sulla strada del cimitero, la notte tra il 10 e 11 agosto, 1936, furono fucilati Padre Xavier Gorosterrazu e Fratello Vittoriano Calvo.
Il Padre Pedro Romero, di età avanzata, ha condotto una vita da mendicante per le strade di Cuenca, fino a quando fu arrestato nel maggio 1938 e gettato in carcere, dove morì ai primi di giugno a causa di una dissenteria causata dalle sofferenze patite nella persecuzione.

 

2013 – Tarragona, Spagna. – Domenica 13 ottobre verranno beatificati tra gi tanti martiri della Guerra Civile Spagnola 6 Redentoristi, appartenenti alla Comunità di Cuenca. L’Anno della Fede che sta per chiudersi, l’Anno della Vocazione Redentorista, che è in pieno svolgimento, fanno da splendida cornice a questi sei Beati Testimoni della Redenzione.

2013 – Tarragona, Spagna. – Domenica 13 ottobre sono stati beatificati tra i tanti martiri della Guerra Civile Spagnola 6 Redentoristi, appartenenti alla Comunità di Cuenca. L’Anno della Fede che sta per chiudersi, l’Anno della Vocazione Redentorista, che è in pieno svolgimento, fanno da splendida cornice a questi sei Beati Testimoni della Redenzione.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Febbraio 17, 2014 at 12:00 am da Salvatore
Categoria: Istituto redentorista
Tags: , , ,