Leggi Offline:

Vita Redentorista – Rubrica quotidiana – 30 gennaio

Questo giorno vissuto con spirito redentorista

_______________

1. Dalle Costituzioni e statuti
Comunità di preghiera
Poiché i congregati vivono e lavorano in comunità, si riuniranno insieme per pregare. Ogni comunità, con l’approvazione dei legittimi superiori, si sceglierà quelle forme di preghiera comunitaria che esprimano la loro unità e fomentino lo spirito missionario.
Oltre la celebrazione liturgica, cioè la Messa e l’Ufficio divino, i congregati hanno il diritto e il dovere di dedicare almeno un’ora al giorno alla preghiera. Questa preghiera può farsi in privato o in comune.
Quante volte al giorno debbano adunarsi per la preghiera comune, sarà determinato dagli Statuti Generali e precisato dal regolamento di ogni comunità.  (Cost.30).

______________

2. Pensiero e testimonianza sulla Virtù del mese: La Fede.

  • Pensiero = La fede ci mette in pace fra tutte le avversità che ci angustiano, dandoci ad intendere che le pene di questa vita, tollerate con pazienza ci pongono più in sicuro dell’eterna salvezza. (S. Alfonso).
  • Testimonianza = su Fratel Francescantonio Romito. – Leggi tutto.

______________

3. Redentoristi nel Mondo
Redentoristi in Polonia – Radio Maryja ha compiuto 20 anni.

Il 3 dicembre 2011, Radio Maryja, curata dai Redentoristi della Provincia di Varsavia, ha celebrato il 20esimo anniversario della fondazione. Papa Benedetto XVI, attraverso il Cardinale Tarcisio Bertone (Segretario di Stato del Vaticano), ha scritto una lettera, nella quale il Santo Padre si è rivolto a tutti i Redentoristi, che operano in Radio Maryja ed anche a tutti i volontari ed al vasto gruppo di sostenitori.
Ha descritto in modo ben accurato lo scopo di Radio Maryja e della sua missione passata ed attuale.
Recentemente, il Padre Generale, Michael Brehl, ha concesso un’intervista per Nasz Dzienmik (un quotidiano che collabora con Radio Maryja). In questa intervista il Padre Generale ha affermato che l’uso dei moderni strumenti di comunicazione ci permettono di rispondere in modo efficace all’eredità lasciata da San Clemente: predicare la Buona Novella in modo nuovo e rispondere ai segni del tempo.
Radio Maryja è attualmente la quinta trasmittente più grande della Polonia. Ogni giorno viene ascoltata da circa 1 – 1,5 milioni di persone.
Messaggio di Papa Benedetto XVI in occasione del 20esimo anniversario di Radio Maryja al reverendo Padre Janusz Sok, C.Ss.R., Provinciale della Provincia redentorista di Varsavia.
Leggi tutto il servizio su SCALA Bolletino.

________________

4. Un canto di S. Alfonso
O bella mia speranza
(a Maria nostra Speranza) – Canta Coro di S. Agata.

O bella mia Speranza,
dolce Amor mio, Maria,
tu sei la Vita mia,
la Pace mia sei Tu.
Quando ti chiamo, o penso
a Te, Maria, mi sento
tal gaudio e tal contento,
che mi rapisce il cor.

Se mai pensier molesto
viene a turbar la mente,
sen fugge allor che sente
il Nome tuo chiamar.
In questo mar del mondo
tu sei l’amica Stella,
che puoi la navicella
dell’alma mia salvar.

[audio:/alfonso/03CoroSAgata/08OBella3.mp3]

Apri la grande pagina delle Canzoncine

_________________

5. Una immagine al giorno

Momenti della festosa celebrazione del 20esimo anniversario della fondazione di Radio Maryja. La trasmittente redentorista oggi sta incontrando difficoltà per gli ostacoli e limitazioni poste dalla legge, perché radio cattolica schierata apertamente e radicalmente con i valori cattolici.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Gennaio 30, 2013 at 12:02 am da Salvatore
Categoria: Istituto redentorista, Spiritualità globale
Tags: