Leggi Offline:

VitaRed12Vita Redentorista – Rubrica quotidiana – 17 dicembre

Questo giorno vissuto con spirito redentorista

_______________

1. Dalle Costituzioni e statuti
1. Statuti Generali – I beni temporali della Congregazione –
– Art. 2: L’amministrazione dei beni.
Quanto qui si dice sull’amministrazione dei beni vale anche, nei casi analoghi, per tutti quei congregati che amministrano beni non appartenenti alla Congregazione, se non vi sono prescrizioni particolari che regolano i loro uffici. (Stat. Gen. 203.

______________

2. Pensiero e testimonianza sulla Virtù del mese: Amore alla Croce.

  • In quanto ai patimenti bisogna star preparati a patir più e sempre più perché è necessario andare in paradiso per mezzo di molte tribolazioni questa è la via regia del Paradiso, la via dei patimenti. (P. Paolo Cafaro).
  • Testimonianza = Ven. Domenico Blasucci. – Leggi tutto.

__________________

17dicembre2

3. Redentoristi nel Mondo
Redentoristi di Spagna
2013 – Commissione di Pastorale Sociale.

Il 28 novembre la Commissione Pastorale Sociale i è incontrata a Valencia, presieduta dal P. Provinciale Pedro Lopez ed ha partecipato il nuovo membro della Commissione, Marta Iglesias, presidente dell’Associazione Nazionale per la Solidarietà.
Dopo aver gustato un’ottima paella insieme a tutta la Comunità, ha avuto luogo la prima riunione di quest’anno, nella quale, da un lato, sono stati rafforzati gli accordi già adottati in precedenza (presenza attiva all’interno della Commissione Giustizia e Solidarietà della CONFER, ricerca di informazioni e di consulenza attraverso una comunicazione diretta con le parrocchie, santuari e diversi gruppi della Provincia, pubblicazione di notizie nel sito della Provincia…).
Dall’altro lato, sono state concordate altre azioni come, ad esempio, la visita alle diverse comunità con attenzione a creare  dei progetti di marcato carattere sociale, sensibilizzare tutti i gruppi della Provincia circa la universalità e il carattere comunitario delle iniziative proposte dalla Conferenza Europea [CRE], dove il problema delle immigrazioni è una preoccupazione prioritaria, le collaborazioni periodiche all’interno della Rivista ICONO, così pure lo studiare, da parte della Provincia, la necessità di una formazione specifiche nel campo della Pastorale Sociale per i suoi confratelli nel Piano di Formazione Triennale, prendendo come punto di partenza l’Esortazione Apostolica di Papa Francesco “Evangelii Gaudium ” di recente pubblicazione.
Infine, al culmine della giornata, si è proceduto alla visita di Casa Scala, una splendida iniziativa che ad anno della sua inaugurazione, rimane un vero esempio di lavoro ben fatto da parte della Provincia in collaborazione con altre istituzioni: Istituzioni Penitenziarie, Mercedari e Vescovado di Valencia) in favore di persone che godono il beneficio penitenziario di terzo grado. È un progetto aperto alla collaborazione economica di tutti ed è anche offerto come Campo di volontariato ai giovani che sono impegnati pastoralmente con la Provincia.
José Luis Pareja Rivas

(traduzione dallo spagnolo: P. Salvatore Brugnano).
Dal Bollettino NER, dicembre 2013, p. 3.

______________

4. Un Canto natalizio di S. Alfonso
Tu scendi dalle stelle

Tu dormi, o Ninno mio, ma intanto il core,
non dorme no, ma veglia a tutte l’ore:
deh mio bello e puro Agnello,
a che pensi dimmi Tu?
O Amore immenso,
a morire per te, rispondi, Io penso.

Dunque a morir per me Tu pensi, o Dio,
e ch’altro amar fuori di Te poss’io?
O Maria, Speranza mia,
s’io poc’amo il tuo Gesù,
non ti sdegnare,
amalo Tu per me, s’io nol so amare.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

_________________

Apri la grande pagina delle Canzoncine di S. Alfonso

5. Una immagine al giorno.

Spagna 2013 – Uno dei pericoli dell’attività dei Redentoristi e di operare molte cose, ma in maniera isolata o slegata dal resto della propria Provincia o Conferenza: mirare al collegamento e al coordinamento delle varie attività rimane un’attenzione particolare dei Superiori maggiori che guidano l’Unità.

Spagna 2013 – Uno dei pericoli dell’attività dei Redentoristi e di operare molte cose, ma in maniera isolata o slegata dal resto della propria Provincia o Conferenza: mirare al collegamento e al coordinamento delle varie attività rimane un’attenzione particolare dei Superiori maggiori che guidano l’Unità.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

dicembre 17, 2013 at 12:02 am da Salvatore
Categoria: Istituto redentorista, Spiritualità globale
Tags: ,