Leggi Offline:

16 dicembre
Come Gesù Cristo salvando il mondo con la Croce è entrato con la Croce nella gloria, così noi Redentoristi crocifissi come il Maestro saremo glorificati come Lui a proporzione della nostra sofferenza. Tale è lo spirito della nostra Regola. Essa ci vuole vo-tati ad una esistenza contraria alla natura, ma contenti, gloriosi; avidi della nostra croce. (P. Desurmont in Quelques reflexsions, XII).

  • S. Gerardo amava la croce, amava gli strazi e le umiliazioni della croce. Anche per lui come per S. Teresa, il patire si convertiva con la vita. Prese le sembianze di pazzo per cui molti lo beffeggiavano, percotevano e rovesciavano sul suo capo indegni improperi al cospetto di molta gente. Godeva Gerardo di simili trattamenti perchè con le pupille della fede osservava, come S. Stefano sotto la satanica sassaiola, gli splendori del cielo; godeva e sarebbe stato più lungamente vittima di quei dolori e di quella confusione; ma chi glielo permise ne segnò anche il termine e Gerardo si uniformò, come sempre, alla volontà dei Superiori.

Da “Spigolature“, a cura di P. Pompeo Franciosa, 1987.

S. Gerardo era attratto sensibilmente dal mistero della Croce - Particolare della tela che si trova nel coro della chiesa redentorista di Ciorani (Raccolta Marrazzo).

Dal Calendario storico C.Ss.R.

  • 16 dicembre 1947 = Erezione della Provincia di Buga-Quito, che comprendeva tre case in Colombia e quattro in Ecuador e contava già 104 professi. Sede del governo era Buga e il suo primo Provinciale è stato il Padre Pablo Chartón.
    Nel 1960 venne eretta la Provincia di Bogotá con tutte le case esistenti in Colombia, sia quelle del ramo francese che quelle del ramo spagnolo.

Il santuario di Buga dedicato al Crocifisso (El Senor de los milagros), cuore della presenza redentorista in Colombia (foto da internet).

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Dicembre 16, 2011 at 1:00 am da Salvatore
Categoria: Memoriale calendario, temi
Tags: , ,