Leggi Offline:

Lettera n. 80. A DonnaPasqualina Brancatisano, Santa Cristina 1846

80. Alla Nobildonna Pasqualina Brancatisano, Santa Cristina[1].
Direzione spirituale: il vero Direttore è lo Spirito Santo.

 

Tropea 19 maggio 1846
Jesus, Maria, Joseph, Sanctus Alphonsus

 

Figlia in Gesù Cristo

Ieri mi ritirai dalle Missioni[2], e rispondo alla vostra, che non dovete temere della mancanza della direzione, mentre lo Spirito Santo è diffuso da per tutto, e guida le anime docili, ed umili. Vi manderà sì il Confessore[3].

I dubbj non sono verità, dunque quando non siete certo d’aver commesso peccato mortale, non dovete lasciare la Comunione[4].

Gesù, e Maria vi benedicano e mi dico

UmilissimoVostro Servitore
Vito Michele Di Netta
del SS. Redentore

 

Indirizzo (timbro di) Monteleone
All’Illustrissima Signora
La Signora Donna Pasqualina Brancatisano
Cose di Coscienza, Palmi per Santa Cristina


[1] Lettera autografa che si trova presso la Postulazione Generale Redentorista in Roma, Via Merulana.

[2] Non sappiamo dove abbia avuto luogo questa campagna missionaria durata da ottobre a maggio.

[3] Il P. Di Netta non legava la penitente al Confessore o Direttore di spirito, ma a Dio stesso.

[4] Posizione della morale di S. Alfonso.

_______________

           Con cuore integro e fedele
        LETTERE DEL Ven. P. DI NETTA
—————–
Lettera n. 80
Legge: Donato Mantoan
[audio:/LettereMp3/080.mp3]

________________

Una quadro al giorno sulla vita del Venerabile
La chiesa del Gesù in Tropea e i suoi ricordi

Il coro dove la Comunità pregava e dove il P. Di Netta trascorreva lunghe ore in contemplazione.

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Agosto 19, 2012 at 12:04 am da Salvatore
Categoria: Venerabile Vito Michele Di Netta
Tags: