Leggi Offline:

P. Jean Baptiste Nusbaum Dunoyer C.Ss.R. 1853-1935 – Francia.

P. Jean Baptiste Nusbaum Dunoyer C.Ss.R. 1853-1935.

Il redentorista P. Jean Baptiste Nusbaum (Dunoyer), 1853-1935, Francia; Provincia di Lione. Ebbe un altro fratello, anche lui redentorista Padre Joseph (1844-1934) che durante la guerra fu Visitatore della Provincia Lione-Parigi. – Padre Jean Baptiste fu prefetto degli studenti e professore di teologia. Scrisse molto sulla Madonna del Perpetuo Soccorso. Morì a 81 anni.

Dati ufficiali

  • Cognome = Nusbaum (Dunoyer)
  • Nome = Jean Baptiste
  • Nazionalità = Francia (Provincia di Lione).
  • Nato = 18-Nov-1853 (13 nov >nella bio)
  • Morto = 21-Apr-1935
  • Professione = 31-Mar-1872
  • Sacerdote = 14-Lug-1878

Dunoyer (Nusbaum) Jean-Baptiste nacque a Bergheim, diocesi di Strasburgo, Francia, il 13 novembre 1853, professò nel 1872, fu ordinato sacerdote nel 1878.
Fu prefetto di studenti e professore di teologia.
Scrisse molto sulla Madonna del Perpetuo Soccorso

L’opera di P. Jean Baptiste Dunoyer- Nusbaum
sulla Madonna del Perpetuo Soccorso

Un redentorista francese, Jean Baptiste Dunoyer (Nussbaum) (1853-1935), della provincia di Strasburgo, nella sua opera Notre Dame du Perpétuel Secours, histoire, merveilles, prières, del 1898, dedica tutta la seconda parte alla descrizione delle meraviglie operate dalla madonna dell’icona.
Divide la sua materia in 31 capitoli che abbracciano più della metà del libro (pp. 23-298). In esse si trova un vero e proprio repertorio miracolistico. Ogni capitolo è dedicato ad un particolare ambito nel quale si sono registrati fatti prodigiosi:

  • la Madonna del Perpetuo Soccorso, patrona speciale delle missioni (cap. I);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e i cristiani indifferenti (cap. II);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e l’ostinazione nel peccato di fronte alla morte (cap. III);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e i recalcitranti (cap. IV);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e l’apostolato delle donne (cap. V);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e l’apostolato dei bambini (cap. VI);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e i sacrilegi (capp. VII- VIII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e l’inevitabile lotta [contro il peccato], (cap. IX);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e i libri cattivi (cap. X);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e le anime incatenate dal peccato (cap. XI);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e la santa virtù della purezza (cap. XII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e la doppia disperazione (cap. XIII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e le menti fuorviate (cap. XIV);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e gli spergiuri (cap. XV);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso protettrice dei bambini (cap. XVI);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e i malati (capp. XVII-XVIII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e l’operario cristiano (cap. XIX);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e le catastrofi (cap. XX);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e gli incidenti sulla strada (cap. XXI);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e il viaggiatore cristiano (cap. XXII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e il cristiano che lotta contro le avversità(cap. XXIII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e il matrimoniocristiano (cap. XXIV);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e l’educazione cristiana (cap. XXV);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e le esigenze [materiali] della vita (cap. XXVI);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e le persone di servizio (cap. XXVII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e la famiglia cristiana (cap. XXVIII);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e le famiglie cristiane (cap. XXIX);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e la buona morte (cap. XXX);
  • la Madonna del Perpetuo Soccorso e le parrocchie cristiane (cap. XXXI).

Dai titoli dei trentuno capitoli dell’opera si evincono alcuni dati rilevanti: l’autore preferisce raccogliere e riportare gli episodi accaduti in ambito pastorale (missioni, parrocchie, predicazioni), quelli che hanno stretta attinenza con la vita cristiana e con le categorie di credenti, quelli che riguardano situazioni difficili della vita cristiana o momenti cruciali come la morte. Possiamo ipotizzare che l’abbondante materiale a cui ha attinto siano state le sue personali esperienze pastorali o quelle dei suoi confratelli. Inoltre è evidente la volontà di diffondere a tappeto la nuova devozione mariana, legandola a tutti gli ambiti e a tutti gli aspetti della vita umana e cristiana. Il Dunoyer può essere considerato l’autore più attento all’argomento del miracolo-grazia-favore nella letteratura riguardante l’icona del Perpetuo Soccorso.
(P. Vincenzo La Mendola)

 

I due fratelli sacerdoti redentoristi: Jean-Baptiste Nusbaum e Joseph Nusbaum che ebbero anche un altro cognome, Dunoyer.

——————-

          • Di lui la Bibliographie Générale des Ecrivains Rédemptoristes Vol. II, 1935 registra 10 opere alla pagina 135-136. (di soggetti redentoristi).
            –  Apri la Bibliographie

 ___________

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Settembre 13, 2019 at 12:05 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , , ,