Il card.Ratzinger su San Giovanni Neumann

Il cardinale Ratzinger su San Giovanni Nepomuceno Neumann
Un’omelia del 1978 

Nel primo anniversario della canonizzazione del vescovo redentorista San Giovanni Nepomuceno Neumann, l’allora Cardinale Arcivescovo di Monaco-Frisinga, Joseph Ratzinger,  pronunciò un’omelia sul nostro Santo nella chiesa di San Michele a Monaco il 22 giugno 1978. L’omelia fu pubblicata in spagnolo in J. RATZINGER, Dalla mano di Cristo. Omelie sulla Vergine ed alcuni santi (EUNSA) Pamplona 2005, 3ª ed., 13-19.  L’edizione spagnola la si può trovare sul sito dei redentoristi spagnoli. Da essa è stata fatta la presente traduzione da P. Salvatore Brugnano.
Nonostante siano passati 23 anni, l’omelia ha una freschezza ed attualità impressionanti: il tema dell’emergenza educativa, il problema della riconciliazione tra i popoli e la persecuzione contro i cristiani. […]

Gennaio 7 fede

7 gennaio
“Subito che ti svegli la mattina solleva la mente al tuo Dio, concepisci qualche pensiero cristiano, pensa alla orazione che dovrai fare. Ricordati che in questo mondo vi stai di passaggio: che la fine dell’essere tuo e della tua vita è di camminare verso la casa della tua eternità, acquistare meriti per la vita eterna e guadagnarsi il Paradiso; che quanto fai, pensi e dici, se non è per Dio e per bene dell’anima tua, tutto cade in fallo, tutto è perduto”. (Beato Gennaro Sarnelli 1702-1744,  Il Cristiano illuminato, p.l., consid. 7 – Napoli 1850, Andrea Festa). […]

S. Alfonso a Scala

Scala (SA) - Interno del Duomo

La prima volta di S. Alfonso a Scala
(cf Rey Mermet, Il Santo del secolo dei lumi, pp.269-270

La città Scala incontrò per la prima volta Alfonso de Liguori quando questi era sulle alture di S. Maria dei Monti: qui era arrivato per riposarsi e invece, vedendo l’abbandono totale dei pastori che vi pascolavano le pecore, aveva preso a predicare loro nella piccola chiesa, fatta di pietre al cui piano superiore c’erano cinque o sei camere. […]

Gennaio 5 fede

5 gennaio – San Giovanni Nepomuceno Neumann, redentorista
Fede ci vuole ad amare Dio. Io sono già risoluto a. vivere e a morire impastato di fede. La fede mi è vita e la vita mi è fede. (S. Gerardo Maiella, 1726-1755, da O. Gregorio, Lettere e scritti di S. Gerardo Maiella, Lettera XXV, Materdomini 1949, p pag. 64. […]