Vangelo e riflessione della Domenica dell’ Ascensione AnnoB_2018

 L’annuncio della Parola oggi

    • 1.Vangelo e riflessione della Domenica dell’ Ascensione AnnoB_2018:  “Il Signore fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio”.
    • 2. Video-riflessione di P. Giuseppe De Nardi  – da YouTube.
    • 3a. Video – Christian Media Center  – da Gloria.Tv.
    • 3b. Video – Giornata mondiale per le comunicazioni sociali – da YouTube.
    • 4a. Video – Don Zeno Saltini fondare una nuova civiltà basata sul Vangelo – da Gloria.Tv.
    • 4b. Video – Aldo Moro: La stagione dei diritti e delle libertà  – da Gloria.Tv.
    • 5. Video -Volti e storie dal Santuario di Pompei – da Gloria.Tv.
    • 6. CSSR – I primi Laici Missionari del Santissimo Redentore della Provincia Romana CSSR – da YouTube
    • 7. Dalle Opere di S. Alfonso – Dell’ascensione di Gesù Cristo.

_________

“La parola di Dio dimora in voi che avete vinto il maligno” (1Gv, 2,14).

1. Vangelo della domenica -Mc 16,15-20.
“Il Signore fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio”.

In quel tempo, Gesù apparve agli Undici e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno».
Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio.
Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.

________VIDEO_______
Un consiglio per non bloccarsi: aprirli uno per uno e lasciarli terminare.

___________________

2. P. Giuseppe de Nardi – Sulla Tua Parola -Mc 16,15-20 di Telepace Holy Land TV(dur. 04,22 – da YouTube.

_________________

3a. Video – Christian Media Center live streaming di Franciscan Multimedia Center (dur. 14:14). – da Gloria.Tv.

_________________

3b. Video – Giornata mondiale per le comunicazioni sociali – video realizzato da Copercom con una tecnica sperimentale (dur. 4,00). – da YouTube.

_________________

4a. Video – Don Zeno Saltini fondare una nuova civiltà basata sul Vangelo di nazarenolanciotti (dur. 08:22) – da Gloria.Tv.

_________________

4b. Video – Aldo Moro: “Questo Paese non si salverà, la stagione dei diritti e delle libertà si rivelerà effimera di gioiafelice (dur. 12:32) – da Gloria.Tv.

_____________

5. Video – Volti e storie dal Santuario della Beata Maria Vergine del Santo Rosario di Pompei di Irapuato TV2000 (dur. 04:33) – da Gloria.Tv.

_____________

6. CSsR – I primi Laici Missionari del Santissimo Redentore della Provincia Romana di pro ecclesia media (dur. 0,56) – da YouTube.

_____________

7. Dalle Opere di S. Alfonso – L’amore di Maria per noi.

Il luogo di Gesù risorto era il cielo, ch’è la casa delle anime e dei corpi beati; ma egli volle trattenersi altri quaranta giorni sulla terra, apparendo più volte a’ suoi discepoli per renderli certi della sua risurrezione. Ma siccome volle, che fosse loro palese la sua risurrezione, così volle ancora che fosse palese la sua ascensione al cielo.
 A tal fine prima di partirsi da questa terra diede a vedersi agli apostoli l’ultima volta in Gerusalemme; dove loro impose che non si partissero di là finché non ricevessero lo Spirito santo. Dopo ciò, stando tutti nel monte Oliveto, ed avendo lor replicate le stesse cose prima imposte, specialmente che andassero per tutto il mondo promulgando il vangelo, alzate le mani, li benedisse, e togliendolo una nube dai loro occhi, si partì, e ascese in cielo, come narra s. Luca negli Atti e nel suo vangelo: Mentre li benediceva, si staccò da loro e veniva portato su, in cielo. Allora apparvero due persone vestite di bianco, che loro annunziarono la seconda venuta che in terra doveva fare Gesù Cristo da giudice. Ed indi i discepoli prostrati a terra, avendolo adorato, ritornarono in Gerusalemme unitamente ad aspettar lo Spirito santo promesso.
♦ Bisogna qui notare tutte le circostanze. Il numero di coloro che videro Gesù Cristo salire in cielo, e che poi tornarono in Gerusalemme, ove si trattennero nel cenacolo, fu di centoventi in circa. Gli angeli apparsi nel monte attestarono loro che già il Salvatore era asceso al cielo. Tutti i discepoli restarono colmi di gioia e di speranza, e di là andarono a passare i giorni interi in orazione.
Nel cenacolo ricevettero poi lo Spirito santo, e di là uscendo cominciarono a predicare prima per la Samaria e poi per tutto il mondo la fede di Gesù Cristo, secondo il Signore aveva loro ordinato; e cominciarono insieme a far miracoli secondo la potestà promessa.

Or poste tutte queste cose, chi mai può dubitare della verità di questa sì gloriosa ascensione di Gesù Cristo?
(Da “Verità della Fede”, Cap. XV, par. 2 Dell’ascensione di Gesù Cristo, nn.8-9).
Leggi tutto

“Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito” (Gv 3,16). – S. Alfonso aggiunge: “Ugualmente si potrebbe dire di Maria, che ci ha tanto amato, da darci il suo Figlio unigenito”. – L’amore della mamma resta l’immagine più bella dell’amore che Dio ha per noi. E allora: l’amore delle e per le nostre mamme ci riconduca sempre tutti all’amore di Dio!