Leggi Offline:

( ◊ in Francia) P. François-Xavier Weiss (1854-1923) – ( + in Cile)

P. Francisco Javier Weiss, C.Ss.R., 1854-1923,
morto a Santiago del Cile a 68 anni nel 1923.

Dati ufficiali

  • Cognome = Weiss
  • Nome = Francisco Javier
  • Nazionalità = Francia (Provincia di Lione)
  • Nato = 25-Nov-1854
  • Morto = 13-Gen-1923
  • Professione = 01-Nov-1874
  • Sacerdote = 19-Feb-1882

___________________________

Il Padre Weiss, di origine alsaziana, nacque il 25 novembre 1854 ad Ebersheim, diocesi di Strasburgo.

Dopo la guerra del 1870, optò per la Francia e si recò al piccolo seminario di Autrey per finire i suoi studi cominciati in Alsazia.
All’età di vent’ anni entrava nella Congregazione in Avon.

 L’espulsione dei religiosi nel 1880 lo condusse allo Studendato di Oosterhout, poi di Dongen in Olanda, ed in queste case, dove tutto era da costruire, il Padre Weiss dimostrò le sue grandi attitudini per i lavori manuali.

 Il Padre Desurmont, allora Provinciale, lo mandò a Cuenca in America: qui la chiesa e la casa gli devono molto dal punto di vista materiale. Fu uno degli organizzatori entusiasti delle carovane di Indi, necessarie in questo paese privo di vie di comunicazione, a far arrivare, a piedi, i materiali necessari alle costruzioni. Grazie alla sua dedizione ed alle sue conoscenze, curò mirabilmente i suoi confratelli malati.

 Come religioso, il P. Weiss aveva lo spirito alfonsiano, lo spirito di famiglia e si mostrava dovunque figlio della Congregazione.
Sebbene di modi un po’ bruschi, era amato per la sua dedizione e lo spirito di fede.
Come missionario, non poté fare tutti i lavori che avrebbe desiderato. Due gravi malattie, il tifo ed il vaiolo, gli impedirono di andare in missione in maniera regolare.
Si dedicò allora al ministero delle confessioni che erano molto numerose nella chiesa di Cuenca. Grazie alla sua saggia direzione, un buon numero di giovani dissero addio al mondo per entrare nei differenti Ordini religiosi.

 Nel gennaio 1923 si manifestò un attacco cerebrale che fece rapidi progressi; il caro Padre non tardò ad andare in cielo a ricevere la ricompensa per la sua grande dedizione alle anime e alla Congregazione. – “Esto fidelis usque ad mortem et dabo tibi coronam vitae”. Apoc. 2-10.
Professione: 1 novembre 1874
Ordinazione sacerdotale: 19 febbraio 1882.

Santiago del Cile – La Comunità dei Padri e Fratelli nel 1901 (Foto in AGHR).

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Ottobre 25, 2018 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , , , ,