Leggi Offline:

biografielogopdf

P. Bernhard Zyzik, C.Ss.R. 1938-2016 – Germania/Indonesia

P. Bernhard Zyzik, C.Ss.R. 1938-2016.

Il redentorista P. Bernhard Zyzik, 1938-2016, Germania, Provincia di Colonia poi in Indonesia. Morto nell’isola di Sumba a 78 anni.

Il redentorista P. Bernhard Zyzik, 1938-2016, Germania, Provincia di Colonia poi in Indonesia. Morto nell’isola di Sumba a 78 anni.

Dati Ufficiali

  • Cognome = Zyzik
  • Nome = Bernhard
  • Nazionalità = Germania – (Provincia di Colonia, poi in Indonesia)
  • Nato = 30-Gen-1938
  • Morto = 06-Ott-2016
  • Professione = 25-Mar-1959

Il redentorista P. Bernhard Zyzik, 1938-2016, Germania, Provincia di Colonia poi in Indonesia. Morto nell’isola di Sumba a 78 anni.
L’isola Sumba (Indonesia) ancora una volta ha perso un suo sacerdote. Il 6 ottobre 2016 P. Bernard Zyzik Redentorista, a 78 anni è ritornato a Dio. Era nato a Berlino il 30 gennaio 1938 ed arrivato come missionario in Indonesia, specialmente in Sumba nel 1972.

Dall’inizio del suo arrivo a Sumba, questo sacerdote preferiva usare la bicicletta per raggiungere per tempo il suo popolo  in luoghi dove doveva celebrare la liturgia. Per lui, una cerimonia liturgica doveva essere preparata nel miglior modo possibile. Pertanto, ogni volta che c’era una Messa sia nel centro parrocchia o nelle stazioni missionarie, è sempre arrivato presto.
Per pochi minuti, prima della Messa, spiegava le cose per formare il suo popolo, soprattutto a cantare insieme i canti. In realtà, egli non solo insegnava a cantare, ma, per quanto possibile, in poche parole raccontava la storia che c’era dietro la creazione del canto. Nessuna meraviglia se è diventato presidente diocesano della commissione liturgica in Weetebula.
P. Bernard, come veniva di solito chiamato, era anche molto affezionato ad un accolito in Sumba chiamato Ajuda. Da quando fu ordinato sacerdote il 15 agosto 1964 ha sempre creato un’atmosfera particolare per i chierichetti perché amassero il loro servizio, e, naturalmente, anche l’eucaristia. Trovava sempre avuto il tempo di sedersi insieme e giocare con loro, e di tanto in tanto gli portava la cioccolata. E diceva sempre: “Essi sono partner dei sacerdoti nel servire il Signore, i loro cuori devono essere felici quando servono Dio”.

Pastore semplice
La semplicità era una ferma caratteristica del P. Bernard che spesso salutava la sua gente nella loro lingua locale. Preferiva l’uso della bicicletta piuttosto che l’auto, e l’abito era anche molto semplice; modello e colore dei vestiti sempre lo stesso: blu combinato con pantaloni grigi. La sua dieta non era particolare. Era felice di mangiare come un semplice parrocchiano.
Ha sempre detto di voler morire nel servizio e di voler servire chiunque. E se a causa delle sue condizioni fisiche, c’era chi lo invitava a prendere in considerazione di riposare o dare dimissioni, si arrabbiava.

Ecco un esempio di amore della sua vocazione. Nel 1984, mentre era in servizio nella parte orientale dell’isola di Sumba, viaggiava verso una parrocchia. Su una strada deserta, un uomo lo fermò. Egli volentieri si fermò e invitò l’uomo a fare un giro in bicicletta. Poi scoprì che quell’uomo era un pazzo. Invece di restituire la bicicletta, prese un coltello e pugnalò il sacerdote. La ferita al petto gli faceva abbastanza male, ma lui continuò il suo modo di servire. E quando un confratello si offrì di portarlo in ospedale, egli si rifiutò: “No, non fa nulla”. Ma quando si più tardi si formò un coagulo di sangue nel petto, fu ricoverato nell’ospedale di Surabaya.

Era contento di andare in bicicletta: “Io sarò sempre in sella per per viaggiare. E se venite in Germania in bici, io vi salirò sopra”.
Ora, Padre Bernard è tornato nella casa del Padre, e può essere che vi è arrivato in bicicletta. Addio, padre.

___________     Leggi il file pdf   in lingua indonesiana

 Se hai bisogno del traduttore

Vai alla pagina delle Biografie di Redentoristi

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Dicembre 7, 2016 at 12:06 am da Salvatore
Categoria: In memoriam
Tags: , , ,