Leggi Offline:


13 maggio

Fioretto
Riflettete che ogni vostro gesto o parola incide sempre sugli altri positivamente o negativamente. – Impegnatevi a correggere il vostro comportamento in modo che in voi si possa realizzare quel che ha detto Gesù: “Gli uomini vedano le vostre opere buone e diano gloria al Padre vostro che è nei cieli”.

Giaculatoria – (aggiornamento del testo: P. Mosè Simonetta, redentorista)
Vorrei perdono
dei falli miei,
dei falli altrui ,
perdón vorrei.

Un video-canto da Gloria.tv –  La voce di Maria.
di LDCaterina63

______________

Il Vangelo con le immagini di fr. Maximilian Schmalzl redentorista

Vedendo le folle, Gesù salì sulla montagna e, messosi a sedere, gli si avvicinarono i suoi discepoli. Prendendo allora la parola, li ammaestrava (Mc 5, 1-2).

Click per ingrandire

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Maggio 13, 2013 at 12:00 am da Salvatore
Categoria: Devozioni varie, Liturgia e devozioni
Tags: , , ,