Leggi Offline:

24 dicembre
La misura della sofferenza sarà quella della gloria; più si soffre in questo mondo, più si avrà di gloria nell’altro. Anima crocifissa, anima predestinata. Possiamo affaticarci, per cercare quali mezzi ci rendono più accetti a Dio, ma non se ne troverà nessuno più efficace che offrirsi a Lui, in mezzo alle sofferenze. (P. Antonio Tannoia in Dumortier, Vita, cap. XX).

  • Ecco la lezione che il P. Desurmont diede ad uno dei suoi studenti: questi aveva grandi pene e venne a confidarle al suo P. Prefetto. Costui l’ascoltava impassibile; poi prendendo il giovane per le braccia l’avvicinò al crocifisso dicendogli: “Soffrire e dirlo a Lui solo: ecco la vera virtù“.

Da “Spigolature“, a cura di P. Pompeo Franciosa, 1987.

Il Crocifisso ha ispirato tanto le grandi gesta dei santi quanto le piccole azioni quotidiane della vita redentorista - Crocifisso policromo in legno con sfondo in oro nel Museo Alfonsiano in Pagani (SA).

Condividi questo articolo:
  • email
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo
  • Technorati
  • Upnews
  • Wikio IT

Dicembre 24, 2011 at 1:00 am da Salvatore
Categoria: Memoriale calendario, temi
Tags: , ,